Maggio: “Ringrazio i tifosi per gli auguri e chiedo loro di tramutare ogni fischio in applauso”

Maggio: “Ringrazio i tifosi per gli auguri e chiedo loro di tramutare ogni fischio in applauso”

Interviene a Marte Sport Live per ricevere gli auguri in occasione del suo trentesimo compleanno Christian Maggio. La discussione, sebbene incentrata sul lieto giorno, non può non spostarsi sul momento del Napoli. Ecco quanto evidenziato dalla Redazione di Iamnaples.it: “Ringrazio tutti per gli auguri. La prima telefonata? Me l’ha fatta mia madre, la mamma è sempre la mamma. Festeggiamenti? Da ieri sono qui i miei amici di Vicenza, con i quali passerò anche la giornata di oggi, senza però fare nulla di trascendentale. La cosa che mi interessa di più è stare con le persone care, va bene anche solo a cena, in tranquillità. In carriera ho avuto diversi infortuni ma mi è sempre piaciuto lavorare tanto e non mi fermerò nemmeno oggi. Sono una persona tranquilla in quello che fa e amo impegnarmi per superare i miei limiti, anche per questo ho superato l’infortunio ai crociati in un tempo minore del previsto. Napoli-Chievo? Dopo il Siena e la relativa amarezza, ecco che arriva il Chievo, per noi sempre una gara molto difficile. Siamo comunque consapevoli della nostra forza, anche se il nostro momento attuale non è eccelso: chiedo ai tifosi lo stesso affetto di quando tutto andava bene, per noi è fondamentale. Ai pochi “fischiatori” chiedo di applaudire, può solo giovarci, ecco questo è il regalo di compleanno che vorrei. Spogliatoio? C’è tranquillità, sebbene ci sia anche la consapevolezza del momento particolare. Ci sono tutte le credenziali per migliorare, siamo ancora in corsa in Champions e in Coppa Italia, non è tutto da buttare quest’anno.”

La Redazione

M.P.


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google