Paolo Cannavaro: “Siamo forti e faremo di tutto per restare ai vertici”

Parla in conferenza stampa il capitano del Napoli Paolo Cannavaro sul momento degli azzurri. Ecco quanto sottolineato da Iamnaples.it.:

” La sconfitta di Milano ci può stare, non è una tragedia, come invece molte persone la stanno dipingendo, siamo pronti a ripartire. La sconfitta di Villarreal è immeritata, questo lo sanno tutti. Noi guardiamo sempre in alto, perchè stiamo ad un punto dall’Inter quindi è giusto provarci. L’assenza di Lavezzi, quando si vince non se ne parla e invece se noi perdiamo si dice che è stata determinate, lo sappiamo che è un giocatore importante ma a Milano non abbiamo perso perchè non c’era lui, ma perchè abbiamo giocato male noi. L’arbitraggio di San Siro è stato negativo, il rigore ha influito sul match, questo ci fa tanta rabbia, ma saremo carichi per ripartire e fare punti da qui fino alla fine. Il primo tempo a Milano non è stato positivo, raramente ci è capitato di giocare così male, abbiamo sentito molto il clima della grande sfida; ciò è normale, comunque il Milan non ha tirato molto a porta in tutto il match. Abbiamo un buon calendario, lo sappiamo benissimo, però dobbiamo giocare al massimo per fare più punti possibili. Contro il Brescia sappiamo perfettamente che affronteremo un avversario che si chiuderà per non farci segnare, ma abbiamo tanta rabbia in corpo per vincere domenica prossima. Il pubblico domenica ci deve stare vicino, niente fischi o rumoreggiare, perchè rischiano di farci un danno, contestateci solo a fine partita. Io ho firmato un contratto con il Napoli perchè credo che possiamo raggiungere grandi traguardi con questa maglia, vincere qui darebbe tutt’altra soddisfazione. I punti li possiamo recuperare sia al Milan che all’Inter, non ci dobbiamo porre limiti, siamo forti e faremo di tutto per restare ai vertici. “

La Redazione

A.S.

Wincatchers
Tufano
Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google