Alvino: “Napoli, domani si può scrivere la storia. Pensiamo al campo non al mercato”

Alvino: “Napoli, domani si può scrivere la storia. Pensiamo al campo non al mercato”

Carlo Alvino, giornalista sportivo campano, è intervenuto ai microfoni di Radio Goal su Radio Kiss Kiss Napoli per parlare di Napoli e della preparazione alla delicata sfida del San Paolo di domani sera contro il Dnipro. Ecco quanto evidenziato da IamNaples.it:
“Domani vogliamo la vittoria e scrivere la storia. Il Napoli, nonostante l’euforia dei tifosi, è consapevole della difficoltà di questa semifinale di Europa League. Il Dnipro se è arrivato in semifinale è per merito. Sono una squadra quadrata, come il Chievo in Italia, che è tecnicamente inferiore agli azzurri ma possono essere pericolosi e rognosi. Il Napoli è favorito ma le partite vanno giocate, il San Paolo deve dare un grande supporto alla squadra. Non bisogna pensare a rinnovi o mercato, è fondamentale concentrarsi sul campo perchè le prossime partite saranno decisive. Reina? Un grande giocatore dal grande carisma ma bisogna pensare al campo. Non credo che gli azzurri riusciranno già a chiudere la qualificazione al San Paolo, sono 180′ da giocare. Formazione? Credo ci saranno dei cambi rispetto a domenica ma ci sono dei capisaldi. Credo giochino Andujar tra i pali, Ghoulam e Maggio sulle fasce con Albiol e Britos centrali. Inler e David Lopez dovrebbero giocare in mediana ma i veri dubbi saranno sulla trequarti dietro Higuain e spero giochi Insigne con Hamsik e Callejòn dal 1′”.

Wincatchers
Tufano
Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google