Alvino: “Per il dopo Benitez mi fido del presidente. Rafa, ora regalaci il terzo posto”

" Sono felice per Benitez e il suo approdo a Madrid, è il suo sogno e da napoletano mi fa molto piacere. Dopo 10 anni di calcio, De Laurentiis non può essere considerato uno sprovveduto"

Carlo Alvino, giornalista sportivo, è intervenuto ai microfoni di Radio Goal per analizzare il momento azzurro, dopo la conferenza stampa che ha portato all’addio di Rafa Benitez e Riccardo Bigon ai colori azzurri. Un Napoli che è deciso a rinnovarsi e ripartire competitivo per la stagione 2015/16. Ecco quanto evidenziato da IamNaples.it:

 

 

 

 

“Spero che De Laurentiis porterà un degno sostituto del tecnico spagnolo che considero un maestro di calcio. Bisogna valutare bene le scelte anche in base alla qualificazione in Champions o Europa League. Il rapporto tra Benitez e De Laurentiis va oltre il lato calcistico, anche con Bigon ci si è salutati senza troppi rancori. Il presidente, probabilmente, sta indicando una nuova strada per il suo Napoli e dopo 10 anni di esperienza nel mondo del calcio non lo si può considerare uno sprovveduto. Sono felice per Benitez e il suo approdo a Madrid, è il suo sogno e da napoletano mi fa molto piacere. Rafa deve salutarci con questa qualificazione in Champions tra gli applausi del San Paolo”.

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.