Casotti (Goal.com): “Le cifre chieste dal Torino per Darmian sono spropositate. Su Imbula”

"Imbula? La situazione è figlia della quotazione di Kongdombia. Se uno è pagato 38 milioni, è normale che l’altro non lo puoi prendere a 10"

Il direttore di Goal.com Federico Casotti, intervenuto ai microfoni di Radio Marte ha rilasciato alcune dichiarazioni. Ecco quanto evidenziato da IamNaples.it:

“I 20 milioni chiesti per Darmian è una cifra fuori logica. Sono troppi e non c’è una vera e propria spiegazione logica. Nessun terzino può arrivare a tali valutazione. È vero s’è la sensazione che in Italia si voglia investire sul mercato, ma da qui a strapagare i giocatori ce ne passa. Imbula? La situazione è figlia della quotazione di Kongdombia. Se uno è pagato 38 milioni, è normale che l’altro non lo puoi prendere a 10. Il ragazzo comunque c’è, ha buone geometrie. Il Marsiglia lo prese per 7,5 dal Giungamp per fargli fare il titolare. Diciamo che i club italiani se ne sono accorti un po’ troppo tardi. Futuro del Napoli? con l’arrivo di Sarri è un Napoli più italiano. Mi sembra una filosofia giusta, soprattutto se riuscirà a tenere il buono del biennio di Benitez. tenere quanto di positivo fatto negli ultimi due anni e al contempo cercare di riportare la Serie A tra le priorità azzurre”

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.