Pierluigi Pardo: “Ci sono responsabilità forti di Benitez sull’andamento del Napoli”

Pierluigi Pardo: “Ci sono responsabilità forti di Benitez sull’andamento del Napoli”

Pierluigi Pardo è intervenuto ai microfoni di Si Gonfia la Rete in onda sulle frequenze di Radio Crc. Ecco quanto evidenziato dalla nostra redazione: “Sulla lotta Champions? Dopo la sconfitta della Lazio ieri è ancora tutto aperto. La squadra che sta meglio è la Lazio che però ha il calendario peggiore. La squadra che sta peggio, la Roma, ha la migliore classifica e poi c’è il Napoli. La partita del Napoli non è da grande squadra. Era troppo importante ieri scendere in campo per risolvere subito la partita. È un difetto strutturale della squadra, visto che capita spesso. Credo che la colpa sia dei calciatori ma anche di Benitez, che è il responsabile tecnico della squadra. Il Napoli ha picchi di rendimento notevoli ma non è continuo. Ci sono responsabilità forti ed evidenti anche del tecnico. Ci sono ancora le possibilità per un finale di stagione importante non solo in Europa ma anche in campionato. La notizia del weekend è che la Roma, nonostante la sconfitta, è quasi a dama. Basta vincere le due partite che ha in casa ed è in Champions matematicamente. Il Napoli deve tenersi aggrappato fino all’ultima giornata. L’importante è fare gli stessi punti della Lazio e arrivare allo scontro diretto a -3, scontro diretto che però bisogna sempre vincere e non è detto che il Napoli ci riesca. Sul futuro di Benitez? Adesso c’è da pensare al Dnipro e alla partita di Kiev. Mi sembra un tema secondario rispetto agli obiettivi che il Napoli si sta giocando. È una partita a scacchi tra presidente e allenatore, e procrastinerei il discorso a fine stagione. Sicuramente incide sui calciatori, ma sia Benitez che De Laurentiis hanno ancora dei dubbi. C’è anche l’ipotesi che Benitez e Adl si siano detti addio ma non lo vogliono comunicare ora. Benitez ha panchine importanti che potrebbero essere interessate a lui, e questo non è un elemento secondario. Lo stesso De Laurentiis si guarda intorno, anche se non è facile sostituire il tecnico spagnolo. Sugli episodi nel post-partita di Parma-Napoli? Sicuramente sono state pronunciate frasi non belle, frasi che ti espongono a rischio di un’inchiesta della procura federale e ad una brutta figura. Credo che questo silenzio stampa, mai come questa volta è un errore. Il Napoli deve poter parlare in quest’occasione per fare il punto della situazione.”

Wincatchers
Tufano
Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google