La polemica – Occhiuzzi: “Questo oro lo dedico a Schwarzer!”

Una medaglia d’oro per Napoli, una dedica che aveva in serbo da qualche giorno. Diego Occhiuzzi, Luigi Samele, Enrico Berrè e Aldo Montano hanno vinto la medaglia d’oro nella sciabola a squadre agli Europei di scherma. Battuta in finale l’Ungheria 45-40. L’ennesimo successo per l’atleta napoletano. Con dedica. «Ho appena vinto la medaglia d’oro agli Europei, vestendo, con orgoglio, la maglia della nazionale, rappresentando con successo l’Italia e tutti gli italiani – ha scritto sul suo profilo di Facebook – La medaglia alle Olimpiadi di Londra 2012 l’ho dedicata a Napoli, la mia città. Questa, d’oro, la voglio dedicare ad Alex Schwazer per ricordargli la bellezza della competizione, il sapore del sudore, la sensazione dell’adrenalina che ti scorre nelle vene ed in ultimo, ma cosa più importante di tutte, la gioia di una vittoria pulita. Mi associo all’invito del sindaco de Magistris: Schwazer vieni a Napoli, ammira la bellezza della città ed impara l’onesta dei napoletani».
E Schwazer a Napoli c’è stato, nel 2010 per una gara del Gran Prix Nazionale di marcia. Disse. «È la prima volta che vengo qui. Ma per l’accoglienza ricevuta prometto che il primo che mi parlerà male di Napoli se la dovrà vedere con me». Appunto.
«Volevo fare questa dedica già dopo l’individuale – continua Occhiuzzi – ma non è andata come speravo. Ora è diverso». Finale con due complimenti. «A Tania Cagnotto, altra atleta del mio team Carpisa Yamamay, che ha vinto gli Europei e a Rafa Benitez presentato ieri. Finalmente un allenatore che arriva a Napoli e dice sono venuto per vincere».

Fonte: il mattino

La Redazione

L.C.

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.