Serie B, Avellino-Spezia 0-1: Roberto Insigne out per squalifica, decide Acampora

L'attaccante in prestito dal Napoli salta la sfida contro lo Spezia

Nella trentesima giornata di Serie B, la squadra di Tesser ospita al Partenio lo Spezia di Di Carlo. Gli ospiti gravitano a 44 punti a +4 sui Lupi nella corsa alla zona playoff. Tesser si affida a Bastien alle spalle di Mokulu e Castaldo. Indisponibile Roberto Insigne, squalificato dopo l’ammonizione ricevuta contro il Brescia. I padroni di casa provano a fare la partita sfruttando la rapidità di Bastien tra le linee e attraverso i lanci in profondità per Mokulu. Proprio Mokulu si rende protagonista di una conclusione dalla distanza che si stampa sulla traversa e mette i brividi agli ospiti. Continua a macinare gioco l’Avellino che vuole tornare a scalare la classifica per sperare nei playoff. Al 27′ ci prova ancora la squadra di Tesser con Castaldo ma il colpo di testa dell’attaccante irpino termina di poco a lato. Manca incisività e fantasia in avanti, non sta brillando Bastien. Spezia che si chiude in difesa aspettando la squadra di Tesser, fino a questo momento l’attacco ospite non pervenuto. Al 24′ ancora Mokulu su cross da calcio d’angolo ma, nonostante una buona elevazione, l’attaccante biancoverde impatta malissimo il pallone. Spezia che patisce molto gli attacchi su corner dell’Avellino che fino a questo momento ha dominato il match pur non riuscendo a passare in vantaggio. Al 31′ arriva il primo squillo bianconero con Piccolo che in area di rigore è bravo a girarsi ma Frattali si oppone. Ancora Spezia con Calaiò ma l’ex azzurro  calcia un pallone col sinistro smorzando troppo la conclusione che termina di poco a lato. Prima frazione di gioco non troppo esaltante con almeno due occasioni per parte ma è tanta l’imprecisione sotto porta da ambo le parti. Nella ripresa passa subito in vantaggio la squadra di casa con Acampora che scarica un diagonale che batte Frattali. Nonostante i tentativi finali, l’Avellino incassa una pesantissima sconfitta.

A cura di Simone Ciccarelli

 


Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.