45′- Napoli-Catania 1-0: Zuniga sblocca una gara combattuta

Con il Napoli in vantaggio comincia adesso un'altra partita

Entra subito nel vivo il match tra Napoli e Catania. La compagine di Simeone si presenta al San Paolo con uno schieramento molto accorto e compatto. Il tecnico argentino vuole ingabbiare il Napoli, limitando gli spazi alla sua manovra e ripartendo poi grazie alla velocità degli esterni molto bravi in fase offensiva, come Schelotto a destra e Martinho a sinistra.

Il Catania si affida a due centrocampisti molto tecnici, come Ledesma e soprattutto Lodi, per imbeccare le due ali, che dovrebbero servire gli assist vincenti al centravanti Bergessio, l’ultimo degli argentini di Sicilia, prelevato dal Saint Etienne. La gara si accende al 9′, quando, Schelotto sugli sviluppi di un calcio d’angolo ha colpito il palo alla destra di De Sanctis. Un minuto dopo, sul capovolgimento di fronte, per una trattenuta di Potenza su Sosa, l’arbitro Gava assegna un calcio di rigore al Napoli. Il “Matador” Cavani questa volta fallisce il colpo, tirando sul palo a portiere battuto. Significativo l’applauso del pubblico per non far demoralizzare l’attaccante uruguagio, simbolo del Napoli dei sogni. Al 27′ si sblocca sul risultato; un tiro dal limite di Edinson Cavani viene deviato dalla difesa catanese, Zuniga si trova davanti ad Andujar e lo batte. Dopo comincia un’altra partita, con il Catania costretto ad aprirsi ed il Napoli che gestisce, aspettando il momento giusto per colpire soprattutto allargando il gioco sugli esterni e sfruttando i movimenti di Sosa a destra ed Hamsik a sinistra. Nel finale di gara il Catania ha sostituito Martinho, che ha riportato un infortunio, per Morimoto, schierandosi quindi con due punte.

 

Dal nostro inviato al “San Paolo” Ciro Troise

 


Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.