Abete: “Rispettiamo la sentenza, i due codici “sportivo e penale” sono diversi””

La Figc non commenterà la sentenza su “Calciopoli”, ma lo farà solamente dopo aver preso atto delle motivazioni. E’ quanto ha anticipato il presidente della Figc Giancarlo Abete rispondendo alle domande dei giornalisti durante la conferenza stampa che si è svolta oggi a Vicenza, subito dopo la riunione del Consiglio federale.

Al termine dei lavori il presidente Abete ha tuttavia spiegato la posizione della Figc, che è parte civile nel procedimento di “Calciopoli”.

“La posizione della Federazione”

ha dichiarato

“è di grande rispetto per le decisioni che saranno assunte dal Tribunale di Napoli. Tuttavia siamo di fronte ad una situazione ‘in progress’: questo di Napoli è infatti il primo grado di giudizio, che poi avrà un seguito. E in parallelo c’è già una sentenza pronunciata in relazione della richiesta di rito abbreviato di alcuni
dirigenti, che a metà novembre vedrà l’appello”.

Sulle vicende giudiziarie in corso Abete ha ricordato

‘”che esiste fisiologicamente una differenza strutturale tra i procedimenti penali e le decisioni degli organi di giustizia sportiva. Nello specifico”

ha aggiunto il presidente Figc

“facciamo riferimento a due ordinamenti diversi: a uno primario che è quello statuale, ad uno derivato che è quello sportivo. Per farmi capire, a puro esempio, ci possono essere delle sentenze di condanna in termini penali che non determinano degli effetti a livello sportivo e ci possono essere sanzioni a livello sportivo che non sono collegate a reati che abbiano valenza penale”. 

La Redazione

P.S.

Fonte: figc.it

 

STufano
Sartoria Italiana
Vesux
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.