Altafini: “Quagliarella non è un core ‘ngrato. Siamo solo professionisti seri”

"Il nostro è un lavoro, non ci sono bandiere"

Ecco quanto evidenziato da Iamnaples.it: “Baste con queste storie dei cuori ingrati. Basta con questa storia dei traditori. Ma di cosa parliamo? E’ una cavolata assurda. I tifosi devono capire che il calcio è un lavoro come un altro e i calciatori sono professionisti: di che tradimento si sarebbe macchiato Quagliarella? Andare alla Juventus è la stessa cosa del Milan o dell’Inter. E allora a Milano che dovrebbero dire di Ibrahimovic? Il fatto che un giocatore cambi maglia non significa che non continui a coltivare una passione. Non significa che nel proprio cuore non resti tifoso di una squadra: il mestiere, ovvero il calcio, impone delle scelte che il pubblico deve capire. Tra l’altro, il calcio è cambiato: non esistono più le bandiere. E il caso di Gigi Riva, che rifiutò la Juve per restare a Cagliari, rimane un esempio unico”. Poi l’attuale commentatore di Sky Sport ha detto la sua anche su Cavani: “E’ un ottimo giocatore, ma non è un fenomeno come non lo era Quagliarella. Il Napoli avrebbe dovuto acquistare Pastore, lui è davvero eccezionale. Champions? Sarà dura per il Napoli, le pretendenti sono tante”

LA REDAZIONE

Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.