Antonio Cabrini: “Campionato non esaltante; a tutte le squadre manca qualcosa”

Radio CRC festeggia, quest’oggi, i 150 anni dall’Unità d’Italia consultando il parere di uomini dello sport che hanno fatto dell’Italia sportiva un avversario rispettabile e temuto. È questo il caso di Antonio Cabrini, storico capitano della nazionale. Ecco quanto evidenziato per voi dalla redazione di Iamnaples.it:

   “Quando rappresenti un paese, alla forza di uno sport si somma la forza di un paese. È poi ovvio che la voglia di fare bene emerga da sé. E stanno facendo bene anche le squadre di questo campionato che, nonostante non sia esaltante, rende interessante la corsa al traguardo finale. Dico che questo campionato non è esaltante perché a tutte le squadre manca qualcosa. L’Inter, ad esempio, l’anno scorso vinceva ovunque, a prescindere dalle assenze. Quest’anno hanno tutti qualcosa in meno e che, invece, dovrebbero avere”.

 

La Redazione
M.S. 

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.