Antonio Corbo: “Il Milan è la squadra da battere, il Napoli è la società da imitare”

Antonio Corbo, giornalista de La Repubblica, ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli durante la trasmissione “Radio Gol”. Ecco quanto selezionato da Iamnaples.it:

La versione autunnale di De Laurentiis mi soddisfa ancora di più, a differenza delle intemperanze estive…Spero che auesto Napoli sia ancora più forte; nella passata stagione, osando un pò di più, avrebbe potuto conquistare il tricolore. Volare basso fa parte della stategia societaria, è giusto che si cerchi di placare i bollenti spiriti. Il Milan è la squadra da battere, il Napoli è la società da imitare…Ottimizzare i costi e far combaciare l’ottenimento di risultati importanti, rappresenta il massimo grado ci competenza di un’azienda. Interrogatorio di Lavezzi? Non ha un profilo venale importante, l’argenitno è stato ascoltato in qualità di persona informata sui fatti; il calciatore poi deve riflettere su alcune frequentazioni avute in questi ultimi anni a Napoli…Gara di Cesena? Mi aspetto un gruppo carico sin dai primi minuti; Mazzarri dovrà dimostrare di essere cresciuto in queste ultime stagione, migliorando la capacità di saper ribaltare le gare co corrette modifiche all’assetto tattico”.

 

La Redazione

A.F.

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.