Aronica: “Un plauso alla Juve ma il secondo posto è già di per sé una bella impresa”

Aronica: “Un plauso alla Juve ma il secondo posto è già di per sé una bella impresa”

L’ex azzurro Toto’ Aronica interviene a Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco quanto evidenziato da IamNaples.it:

“Peccato per l’episodio iniziale, chissà come sarebbe potuta andare se il fuorigioco di Icardi fosse stato ravvisato. Il Napoli, comunque, non sta vivendo un periodo brillantissimo, a partire dal big match con la Juve, passando per Udine con la squalifica di Higuain, c’è stata una più o meno lieve flessione da parte degli azzurri cui comunque va un grandissimo plauso. Non è il momento di criticare: l’obiettivo primario, ossia quello di accedere in Champions dalla porta principale, è ampiamente alla portata degli azzurri e conseguirlo sarebbe la ciliegina sulla torta di una stagione importantissima. Bisogna fare anche i complimenti alla Juventus che se ne vince 22 su 23 evidentemente merita la posizione che occupa. Stress mentale o fisico nelle ultime giornate? Ragazzi, non scherziamo: fare questi tuor de force con 20 giocatori è una cosa, farli invece con quei 14/15 ne è un’altra. Se Allegri non fa giocare Manzukic, allora c’è Dybala, Zaza o Morata. Nel Napoli non è proprio così: ora sotto con l’ultimo sforzo per centrare la seconda piazza della classifica.” 


Iscritto alla Facoltà di Mediazione Linguistica e Culturale presso l’Università degli Studi in Napoli “L’Orientale”. Collabora con Iamnaples.it dal Giugno 2011 e cura, in particolare, la rubrica “La Storia”, dedita a raccontare vicende umane e personali di protagonisti legati al Mondo dello Sport. Prima di intraprendere questa strada ha giocato a calcio ed allenato presso diverse Scuole di Calcio, prossimo all’acquisizione della qualifica di “Istruttore di Base Figc”.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google