Bagni: “Marcare a zona porta svantaggi. Con il Real il turno poteva essere superato”

"Io che sono alto 178 cm, ho marcato a uomo gente alta 190 cm, marcando a uomo si può togliere l'equilibrio"

A Radio Kiss Kiss Napoli, nel corso del programma “Radio Goal”, condotto da Valter De Maggio, è intervenuto Salvatore Bagni. Ecco quanto evidenziato dalla Redazione di IamNaples.it:

“Il rammarico dell’eliminazione sta nel fatto che abbiamo visto in che condizioni era il Real Madrid, squadra abbordabile per il Napoli che ha giocato cinquanta minuti d’altissimo livello; il turno poteva essere superato. Marcatura a uomo o a zona? A mio avviso nel marcare a zona c’è uno svantaggio, si salta di meno rispetto allo slancio naturale. Io che sono alto 178 cm,  ho marcato a uomo gente alta 190 cm, marcando a uomo si può togliere l’equilibrio e capire dove l’avversario va a colpire togliendogli spazio. Rog? Ho sentito spesso dire che era un centrocampista difensivo e mi è venuto da ridere. Ha grande forza fisica e tecnica, ma la sua forza è il cambio di passo, è un uomo offensivo, molto bravo anche in fase difensiva. Il centrocampo del Napoli ha un futuro straordinario. L’anno prossimo ci sarà un gran problema di abbondanza in attacco con Mertens, Milik e Pavoletti prime punte”.

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.