Bigon: “Abbiamo scelto il ritorno di Bucchi per salvaguardare gli equilibri del gruppo”

Riccardo Bigon ha parlato ai microfoni di Radio Marte. Ecco quanto evidenziato da iamnaples: “La prevendita è andata bene: venticinquemila biglietti acquistati. L’iniziativa del presidente di proporre prezzi ribassati è stata importante, poi la vittoria di Genova ha restituito entusiasmo. I nostri tifosi hanno anche capito l’importanza di questa partita. Il Chievo è una squadra ostica. Siamo reduci da una grande prestazione contro la Samp: nel primo tempo abbiamo dominato anche se non abbiamo segnato. Noi cerchiamo sempre d’imporre il nostro gioco. In trasferta finora ci siamo espressi bene, forse in casa, per le troppe aspettative, si sente un pizzico di tensione e la squadra è condizionata, ma adesso vogliamo essere protagonisti al San Paolo. Mazzarri è stato molto bravo dopo il pareggio con l’Utrecht, c’è stata una riunione con tutta la squadra dove ha dato a tutti serenità e tranquillità. L’equilibrio è necessario. Guardiamo molto alle sinergie del gruppo e dopo lo stop di Cristiano Lucarelli, abbiamo salvaguardato la sintonia dello spogliatoio, per questo abbiamo scelto Christian Bucchi. E’ un professionista esemplare e può darci tanto dal punto di vista umano. Sosa e Yebda si sono inseriti bene nel nostro gruppo che è sempre molto disponibile, dal punto di vista tattico ancora no. Il mercato di quest’anno è stato molto strano e sono arrivati soltanto alla fine. Hanno bisogno ancora di tempo, ma sono sicuro che il loro contributo sarà importante. Le tante cessioni? Abbiamo lavorato tanto, siamo riusciti nel nostro intento, ma non mi esalto, continuo a lavorare con grande tranquillità assieme al settore scouting. Per ora sono in tre, hanno cominciato a lavorare ad aprile. Adesso stanno seguendo gli europei under 17, sono in giro per l’Europa“.

LA REDAZIONE

Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.