Brasile ’14, Fifa contro ministro Silva

La Fifa ha fatto sapere al governo brasiliano che non accetta piu’ l’attuale ministro dello Sport, Orlando Silva, come interlocutore per le trattative in corso in vista dei Mondiali di calcio del 2014. Silva e’ accusato di corruzione e si parla di esonero. ”In novembre, quando mi rechero’ in Brasile, spero di poter incontrare un nuovo interlocutore nominato dalla presidente Rousseff per l’organizzazione dei Mondiali”, ha dichiarato il segretario generale della Fifa, Jerome Valcke.

La Redazione

P.S.

Fonte: ansa.it

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google