Capparoni (ag. FIFA): “Mazzarri andrà via, e la Roma è vicina”

L’agente Fifa Capparoni parla sul futuro di Mazzarri.

Non solo Cavani. Il Napoli dovrà anche capire bene la situazione legata al  futuro di Walter Mazzarri, tecnico toscano che si trova a fine contratto. Mazzarri è a Napoli dal 2009, ha lavorato tantissimo e i risultati sono arrivati come dimostrano le vittorie in questi anni. Mazzarri sembra arrivato a fine ciclo, e non per colpa del rapporto burrascoso con De Laurentiis, ma per sensazioni, emozioni, stimoli. Mazzarri ha dato tanto al Napoli e ha ricevuto tanto, ma forse l’ex allenatore della Sampdoria ha voglia di lavorare in un altro ambiente per trovare nuove sfide. Si è parlato molto del possibile futuro, e una delle piste più accreditate è quella che porta alla Roma: i giallorossi sono alla ricerca di un nuovo allenatore in vista della prossima stagione e l’allenatore del Napoli è da tempo uno degli osservati speciali della dirigenza giallorossa. Il Napoli però non vuole assolutamente mollare la presa sul proprio tecnico e cercherà in ogni modo di convincere Mazzarri a firmare il rinnovo del contratto. A gennaio sono arrivati giocatori importanti voluti proprio dall’allenatore toscano.

Futuro Mazzarri, quali sono le sue sensazioni? Io credo che Mazzarri a fine stagione andrà via e per il Napoli sarà sicuramente una perdita importante visto il grande lavoro svolto dal tecnico toscano in questi anni”.

Alla base dell’addio del tecnico ci potrebbero essere dei problemi con il presidente De Laurentiis?Non credo, secondo me si tratta di stimoli. Dopo i grandi risultati ottenuti sulla panchina del Napoli Mazzarri ha voglia di nuove sfide”.

Non ci sono possibilità per un’eventuale conferma?Io credo che Mazzarri possa rimanere solo in caso di vittoria dello Scudetto. Ma aldilà di questa ipotesi remota, vista che la Juventus non mollaJuventus, io credo sia il momento giusto per lasciare il Napoli. Ha dato tutto e ottenuto tanto”.

Ci sono già diverse squadre sul tecnico toscano. Dove pensa potrebbe andare?E’ difficile poter dire dove andrà ad allenare Mazzarri. Di certo alla Roma piace tanto il tecnico toscano e potrebbe anche accettare l’offerta giallorossa”.

Crede che il Napoli abbia già pensato al sostituto? Non penso che la dirigenza del Napoli abbia pensato a un sostituto, credo sperino ancora nella conferma di Mazzarri”.

Chi sostituirà Mazzarri dovrà tenere sulle spalle un’eredità pesante… E’ normale quando sostituisci un allenatore di grande livello come Mazzarri. Ma il prossimo allenatore del Napoli non dovrà essere solo bravo tatticamente, dovrà anche avere il carattere giusto per sostenere una pressione importante”.

Fonte: Il sussidiario.net

La Redazione

P.S.


Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.