C’è Valeri, la «freccia» dei fischietti

È l’internazionale Paolo Valeri (sezione Roma2) a dirigere Parma-Napoli. Con lui gli assistenti arbitrali Giordano e Ghiandai, quarto uomo Banti. Valeri, 34 anni da compiere il 16 maggio, concreto e determinato, è impiegato. È alla quinta stagione sportiva alla Can di A. In questo campionato vanta 12 presenze, in totale sono 54 le partite dirette nella massima serie. L’ultima gara arbitrata è stata Cesena-Milan e il designatore Braschi ripropone per questa partita la stessa terna presentata due settimane fa al Manuzzi.
Valeri è un arbitro affidabile e credibile. Decisionista e con buona personalità, preparato tecnicamente, affronta le partite da dirigere con attenzione, concentrazione e serenità. Veloce e rapido nei movimenti, si sposta sul terreno di gioco con intelligenza. Fischia mediamente 30 falli a partita.
Dopo un inizio di stagione poco brillante e convincente, il fischietto romano negli ultimi due mesi sta offrendo prestazioni di qualità, continue e costanti nel rendimento. L’attuale stato di forma è buono. In campo internazionale viene frequentemente utilizzato come arbitro, quarto uomo e come arbitro d’area sia in Champions che Europa League. Mercoledì scorso ha diretto bene Austria-Finlandia, sua prima designazione per una sfida tra nazionali maggiori.

Fonte: Il Mattino

La Redazione

M.V.

STufano
Sartoria Italiana
Vesux
gestione sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.