Chiavelli sull’inchiesta delle false fatture: “Napoli fuori, fatta firmare dichiarazione di trasparenza”

Ha risposto in aula l'ad del Napoli, Andrea Chiavelli, sull'inchiesta di false fatture

Per l’inchiesta sulle false fatture sulla compravendita dei calciatori ha risposto l’ad del Napoli Chiavelli in aula; a riportarlo è Il Mattino.

Andrea Chiavelli, ad del Napoli, ha risposto in aula per quanto riguarda l’inchiesta sulle false fatture per la compravendita dei calciatori. In questa inchiesta ci sono, tra gli indagati, anche diversi altri club di Serie A e dirigenti, tra cui Lotito, Galliani e Preziosi.

A parlarne è l’edizione odierna de Il Mattino, che riporta anche cosa è contestato a De Laurentiis: il trasferimento di Calaiò dal Siena al Napoli del 2013, con il procuratore sportivo Riccardo Calleri. L’ad, a tal proposito, ha dichiarato le seguenti parole:

Facciamo firmare una dichiarazione di trasparenza, con cui ogni consulente dichiara di non avere alcun rapporto con il calciatore da contrattualizzare. Per il resto, non facciamo i detective.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.