Colonnese: “Finché la matematica non sancisce la vittoria della Juve il Napoli deve provarci”

Colonnese: “Finché la matematica non sancisce la vittoria della Juve il Napoli deve provarci”

L’ex difensore tra le altre di Napoli ed Inter Ciccio Colonnese interviene a Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco quanto evidenziato da IamNaples.it:

“Il Napoli è una squadra molto forte, ha avuto una battuta d’arresto ad Udine ma è tornata quella squadra capace di tallonare la Juventus. Sei punti non sono un gap così proibitivo: finché la matematica non condannerà il Napoli gli azzurri devono crederci. Diciamo, comunque, che la Juve ha messo una seria ipoteca sulla vittoria finale con la vittoria ai danni del Milan, vittoria nata dopo una gara sofferta e risolta con la giocata del campione. E’ importante continuare a vincere anche per tenere a bada la Roma che sta macinando punti su punti. L’Inter? Investimenti importanti in estate ma annata da dimenticare, si doveva quantomeno raggiungere la Champions, ora sfumata. Leicester? Ranieri si è dimostrato un grandissimo allenatore ma noi non avevamo dubbi, se questa squadra sta andando largamente oltre le aspettative grandissimo merito è suo. In Italia sarebbe impossibile: c’è troppo gap tra le prime della classe e le altre. Al mister vanno solo i complimenti, speriamo che questo suo sogno possa avverarsi. ” 


Iscritto alla Facoltà di Mediazione Linguistica e Culturale presso l’Università degli Studi in Napoli “L’Orientale”. Collabora con Iamnaples.it dal Giugno 2011 e cura, in particolare, la rubrica “La Storia”, dedita a raccontare vicende umane e personali di protagonisti legati al Mondo dello Sport. Prima di intraprendere questa strada ha giocato a calcio ed allenato presso diverse Scuole di Calcio, prossimo all’acquisizione della qualifica di “Istruttore di Base Figc”.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google