Comune di Napoli, Musto: “Rangers-Napoli, chi ripagherà i tifosi?”

Luigi Musto, consigliere comunale, ha rilasciato una dichiarazione sul settore ospiti chiuso ai tifosi del Napoli per la partita col Rangers:

“A pochi giorni di distanza dall’evento gioioso in Comune del piccolo Antoine, mi trovo stavolta a dover esprimere il mio totale dissenso per le decisioni arrivate in queste ore dagli organi calcistici internazionali riguardo il match di #ChampionsLeague tra Rangers e Napoli di Martedi 13 Settembre.
Mi chiedo che senso abbia non tanto spostare l’incontro di 24 ore posticipandolo al Mercoledì 14, vista la ragione di ordine pubblico richiesta dalla Polizia locale per la presenza del feretro della Regina proprio in terra Scozzese fino a Martedi, quella posso capirla, ma disputare lo stesso evento chiudendo il settore Ospiti comunicandolo SOLO ADESSO dopo che migliaia di Partenopei e tifosi Azzurri dovunque hanno già acquistato biglietti, voli, hotel, quello non è accettabile! Una macchina che si è già mossa da settimane e che pur rispettando il dolore di un popolo e l’imprevedibilita’ dell’evento, non può far pagare agli appassionati decisioni cosi drastiche.
La Ssc Napoli rimborsera’ i biglietti acquistati per la partita, ma chi rimborserà quanti sono già li e hanno speso soldi, chi ripagherà i voli da annullare, gli hotel e le caparre versate per tutte le spese accessorie già sostenute!
Dovremmo chiederlo al Governo Inglese forse???!!! O ribadire all’ UEFA che deve pensare un attimo alle conseguenze prima di agire???!! Uscirsene con il vietare la trasferta poi agli Scozzesi qui da noi nella partita di ritorno cos’è,il contentino mascherato da “par condicio”??!! Semplicemente assurdo!!! Mi stanno già giungendo richieste in tal senso, cosi come leggo e immagino stiano chiedendo in queste ore tante persone giustamente arrabbiate. Ho detto a margine dell’evento di cui sopra,cosi come già fatto in passato,che ho sempre difeso l’interesse della mia città e dei Napoletani in questi anni,e lo farò anche adesso perché tanti di quelli coinvolti sono proprio quei “Giovani” per il quale mi batto come membro di questa Amministrazione e come primo tifoso.
Mi auguro che la società Calcio Napoli si faccia sentire nelle sedi opportune per tutelare il suo pubblico”.

Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.