Covid, Pecci: “Sono perplesso nel mandare subito in campo i giocatori appena guariti”

Claudio Pecci, ex medico dell’Italia di ciclismo e direttore sanitario del centro ricerche Mapei Sport, è stato intervistato dalla Gazzetta dello Sport in merito alla gestione dei giocatori dopo essere guariti dal Covid:

Dal punto di vista medico sono tutti pronti ma sono perplesso che lo siano da quello fisico. Molto dipende da cosa fanno in isolamento, ma anche dal ruolo: un portiere è pronto prima degli altri. Essere pronti significa non passare solo l’idoneità sportiva, ma anche altri test come quelli che riguardano il sistema respiratorio e cardiocircolatorio. In ogni caso vanno fatte sempre valutazioni individuali, perché ogni calciatore ha una struttura fisica e metabolica diversa“.

STufano
Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.