Cuomo (fotografo ufficiale SSC Napoli): “I ragazzi stanno benissimo. Insigne? Lo vedo “cazzuto”!

Interviene, in collegamento da Dimaro, Italo Cuomo, fotografo ufficiale della spedizione azzura a Dimaro e quindi personaggio molto, molto vicino alle vicende del team di Mazzarri. Ecco quanto evidenziato dalla Redazione di IamNaples.it:

Al contrario di quanto possa pensare la gente, posso garantire che tutti gli addetti ai lavori sudano quanto i protagonisti del ritiro. I ragazzi stanno benissimo, per usare un’espressione del Presidente, ho visto un Insigne molto “cazzuto”. Cosa che mi fa ben sperare per la prossima stagione. Credo che cambiare poco non sia un male: penso anzi che l’affiatamento, il conoscersi e l’amalgama che si crea tra calciatori che giocano da parecchio tempo insieme non possano essere che fattori positivi per questo Napoli. Certo, qualche innesto di qualità arriverà di sicuro: credo molto nelle parole del Presidente, ma non credo in una rivoluzione, che vedrei, per l’appunto, una cosa controproduttiva. Mazzarri? E’ il più abbronzato del gruppo, ma credo che anche sotto al sole, in spiaggia, non abbia mai staccato le energie mentali: credo proprio che il suo Napoli sia stato il primo pensiero di tutte le giornate di apparente relax.”

La Redazione

M.P.

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.