Dal 12 novembre Napoli a ranghi ridotti per l’assenza dei Nazionali

La Nazionale è un sogno e però, quando il campionato entra nel vivo, e ci sono partite ogni tre giorni, diviene anche una (piacevolisssima) complicazione. Il Napoli ha cominciato la conta di quelli che dovranno partire, immediatamente dopo la gara di Marassi, per rispondere alle convocazioni: e, quando la Patria chiama, c’è l’orgoglio e anche un pizzico di (malcelata) rassegnazione. Per ora, otto azzurri dovranno preparare le valigie: probabilmente diventeranno sette, perché Zuniga allo stato attuale è ancora inabile e rischia di star fermo anche domenica; poi si vedrà. Però, intanto, calendario già ricco: Cavani va a Danzica con l’Uruguay (se sta bene) a giocare con la Polonia; Inler, Behrami e Dzemaili saranno con la Svizzera a Sousse per il match con la Tunisia; Vargas deve spostarsi in Svizzera, a San Gallo, per la sfida tra Cile e Serbia; mentre Campagnaro e Fernandez con l’Argentina saranno attesi a Ryiad per l’amichevole con l’Arabia Saudita. Zuniga, se recupera, ha un trasferimento niente male: l’aspetta la Francia nel New Jersey. Manca ancora qualche chiamata: alla fine, a Castelvolturno, resteranno in pochi.

Fonte: Corriere dello Sport

La Redazione

A.S.


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google