D’Amico: “Il Napoli può crescere anche solo col lavoro di Benitez”

D’Amico: “Il Napoli può crescere anche solo col lavoro di Benitez”

È intervenuto ai microfoni di Si gonfia la rete, in onda sulle frequenze di Radio CRC, il procuratore Andrea D’Amico. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di Iamnaples.it:

Il regista della costruzione sportiva del Napoli è Benitez, bisogna capire cosa vorrà il tecnico spagnolo per cercare di intuire quali saranno le mosse di Bigon sul mercato. Io credo, però, che la crescita della squadra non passi necessariamente da un cambiamento, la rosa può migliorare anche con il lavoro sul campo del tecnico. Criscito? Il Napoli non mi ha mai chiesto informazioni su Mimmo. Qualche anno fa, De Laurentiis trovò l’accordo con Preziosi per portare Criscito a Napoli, poi è saltato tutto: questa, però, è storia vecchia. Scommesse? Mimmo è stato vittima di una condanna sportiva senza essere colpevole e senza essere condannato da nessuna sentenza. Adesso si è messo tutto alle spalle. Gattuso? Non c’è nulla. Sono stati trovati solo 13 sms di questo individuo ai quali Rino non ha mai risposto. Credo che sarebbe stato opportuno indagare a fari spenti e poi, al limite, parlare con la stampa”.


Traduttore e giornalista, ha conseguito con lode la Laurea Specialistica in “Lingue e letterature romanze e latinoamericane” presso l’Università degli studi di Napoli “L’Orientale” dopo aver concluso, il percorso triennale in “Lingue, letterature e culture dell’Europa e delle Americhe”. Nel 2010 inizia a scrivere per il mensile “Quattroparole” occupandosi di cultura, spettacolo ed attualità. Nell’agosto del 2011 approda nella redazione di Iamnaples.it dove si occupa, prevalentemente, di seguire l’avventura della Juve Stabia nel campionato cadetto.

Wincatchers
Tufano
Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google