De Laurentiis a raffica: “40 milioni per due gioielli della Roma. Chelsea su Cavani. Skrtel e Mascherano…”

Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, ha toccato vari temi nel corso della tavola rotonda “Napoli e il Napoli” in onda sulle frequenza di Radio Marte.Ecco un estratto significativo sul mercato:

Il budget è in relazione al Fir Play Finanziario. Se cediamo Cavani i 63 milioni saranno reinvestiti. Al momento sappiamo di dover prendere giocatori per la difesa a quattro. Serve poi un centrocampista per fare un lavoro diverso rispetto a Mazzarri. Abbiamo poi bisogno di una seconda punta sulla destra da mettere assieme a Pandev. Questo è un discorso che si potrebbe concretizzare a breve. Portiere? Si stiamo verificando. Non perchè non ci fidiamo di De Sanctis, ma perchè vogliamo introdurre un secondo portiere bravo e giovane che in futuro prenda il suo posto (si tratta di Kapino, come anticipato dal nostro direttore, clicca qui). Sono tre settimane che parlo giorno e notte di mercato. Con Benitez stiamo già lavorando. Fellaini o Cerci? Due bravi giocatori con due ruoli e valutazioni diverse. Vice Benitez? Dovrebbe essere Pecchia. Fino a che non firma il contratto non è ufficiale, ma io ho dato l’ok. Rinnovo di Hamsik? E che dobbiamo rinnovare. A parte gli scherzi è una nostra bandiera. Vendere il Napoli? Il giorno in cui non ce la farò più a gestire il Napoli lo darò via come fosse un figlio. Mascherano, acqua o fuoco? Fuoco. Primo acquisto? Probabilmente sarà un attaccante. Skrtel? Dico Acqua. Marquinhos e Lamela? Se volete sapere li ho trattati direttamente con l’Unicredit. La Roma voleva darmi assolutamente Osvaldo. Io non ne ho bisogno. Gli ho invece offerto 40 milioni per i due. Questo però prima che ingaggiassi Benitez, quindi era un discorso indipendente dall’allenatore. Poi mi sono chiesto se ne valeva la pena. Ce ne sono tanti altri di giocatori. Ruolo di Maggio? Basso a destra, con Zuniga basso a sinistra. Per me Camilo è intoccabile. Non lo cedo nemmeno per 25 milioni. Bookmakers su Cavani? Forse se so che va al Chelsea ci metto qualcosina di soldi su, così risolviamo tutti i problemi. Tifosi? Hanno capito. Uno che non vuole stare a Napoli non lo puoi trattenere. Cavani è una persona perbene, estremamente garbato. Se fosse stato una persona diversa se ne sarebbe andato prima. L’anno scorso i russi mi portarono 55 milioni e non lo cedetti. Napoli del futuro? 22 giocatori, 3 portieri e 2 giovani da lanciare. Napoli-Juve o Napoli-Inter? La Juve è sempre la Juve. Con l’Inter temo che si potrebbero creare nervosismi inutili”.

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.