De Laurentiis guida il mercato da Los Angeles

Il presidente tornerà lunedì a Napoli ma sulle strategie ha le idee chiare

Un’altra settimana in California prima di tornare in Italia e tuffarsi nella nuova stagione azzurra. Aurelio De Laurentiis sta guidando il mercato azzurro da Los Angeles, dove è volato alla fine di maggio subito dopo aver chiuso l’accordo con Benitez: lunedì 17 è previsto il suo rientro a Roma nella settimana che porterà alla presentazione del nuovo allenatore a Castelvolturno (l’appuntamento è fissato per venerdì 21 come lo stesso presidente aveva annunciato).

LINEE BOLLENTI – Sono giorni intensi per il numero uno azzurro, negli Usa per motivi personali: trattative, proposte, sondaggi, ci sono tante scelte da fare prima dell’inizio del ritiro di Dimaro e De Laurentiis, che da Oltreoceano è in continuo contatto con i suoi collaboratori in Italia, non vuole lasciare nulla al caso.
FILO DIRETTO – Il presidente resta “collegato” anche con i tifosi, con i quali ha un dialogo costante via Twitter, e con i giocatori. Attraverso il suo profilo ha risposto in diretta la settimana scorsa alle domande dei tifosi (gliene sono arrivate 27mila), ha smentito l’eventuale partenza di De Sanctis e ha fatto i complimenti a Insigne dopo la sua magia al debutto negli Europei Under 21.
SENZA RIVALI – Dal punto di vista della comunicazione De Laurentiis non ha rivali fra i suoi colleghi presidenti. E’ l’unico ad avere un profilo Twitter costantemente aggiornato, è stato il primo patron della storia ad annunciare il nuovo allenatore su internet e vede continuamente crescere i suoi followers (è arrivato quasi a 84 mila in pochi mesi, ha debuttato il 17 marzo in occasione delle sue 400 partite da numero uno). I suoi messaggi fanno il giro del mondo in pochi secondo (quello dell’annuncio di Benitez il 27 maggio era stato retwittato, cioè rilanciato, 8000 mila volte).
WEB AZZURRO – Nelle ultime settimane stanno crescendo molto anche gli utenti che seguono le pagine del Napoli sui social network: quella di Facebook è arrivata quasi a 730 mila, mentre quella di Twitter è salita oltre i 110mila). Ha contribuito molto anche l’arrivo di Benitez, che ha attirato molti nuovi appassionati dall’estero. Sul web la scelta del nuovo tecnico sta già dando i suoi frutti.
Fonte: Corriere dello Sport
La Redazione
A.S.

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.