Enrico Fedele: “Cavani ed il suo entourage hanno difettato nella comunicazione”

È intervenuto ai microfoni di Si gonfia la rete, in onda sulle frequenze di Radio CRC, il procuratore Enrico Fedele. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di Iamnaples.it:

 

Io ce l’ho un po’ con Cavani, ma soprattutto con il suo entourage. Il ragazzo ha difettato nella comunicazione che, nel mondo del calcio, è un elemento essenziale. Le parole che ha rilasciato a Marca arrivano troppo tardi e solo in seguito alla sfogo del presidente De Laurentiis. Quella del patron è stata una battuta per invogliare il ragazzo a prendere posizione perché, in questo modo, anche il Napoli è bloccato. La piazza partenopea, con tutti i suoi difetti, è pur sempre una squadra che giocherà la Champions e che ha in panchina uno dei tecnici più titolati d’Europa. 63 milioni? Chiaro che se Neymar vale 50 milioni Cavani non può valerne 63. Ribadisco che, da un punto di vista manageriale, accetterei di corsa un’offerta di 30 milioni più Dzeko. Mertens? Un brevilineo con una discreta tecnica. Non è un campione, ma per fare l’esterno nel modulo di Benitez va benissimo”.

 

La Redazione

L.D.M.

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.