Foschi (ds Genoa): “Non giudico Conte. Ognuno è responsabile delle proprie azioni”

Foschi (ds Genoa): “Non giudico Conte. Ognuno è responsabile delle proprie azioni”

Rino Foschi, direttore sportivo del Genoa, è intervenuto sulle frequenze di radio Kisskiss Napoli nel corso del programma “Radio Gol“: “Ognuno è responsabile di quello che fa, non voglio giudicare Conte, son cose che accadono, così come è accaduto anche al sottoscritto. I regolamenti, tutt’ora, non sono chiari. Come disse Collina, se la palle sbatte su una parte del corpo e poi sul braccio il rigore è inesistente, ed è quello di cui sono a conoscenza anche io. Differenze tra Napoli e Juve? Tre punti di distanza sono pochissimi. Credo che questo possa essere l’anno del Napoli e i bianconeri,  pur creando una grande mole di gioco non hanno un bomber lì davanti, non hanno Cavani. El Shaarawy a Napoli?  Il Faraone è un campioncino ma non è Cavani. Potrebbe essere un grande acquisto ma son due giocatori completamente differenti”.

A cura di Luigi Curcio


Laureato in Scienze Politiche dell’Amministrazione, iscritto al primo anno magistrale in Scienze Politiche della pubblica amministrzione, ha stretto nel recente passato una collaborazione con SportZoom, portale sportivo online. Inoltre, ha partecipato ad un corso di giornalismo sportivo diretto da Peppe Iannicelli. Nel settembre 2013 partecipa al WorkshopSport di SportItalia ideato da Michele Criscitiello. Sposa il progetto di IamNaples.it nell’Ottobre del 2012. Il calcio e la pallacanestro sono le sue passioni.

Gestione Sinistri Caterino
Wincatchers


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google