FOTO – Da Castelvolturno: partitella a campo ridotto per gli azzurri, ripresa degli allenamenti fissata per lunedì

Seduta mattutina oggi, venerdì, per il Napoli a Castelvolturno. Gli azzurri si allenano nella settimana della sosta per gli impegni delle Nazionali, in vista, poi, del match al San Paolo con il Chievo del 14 settembre per la seconda giornata di Serie A.

La squadra ha svolto la prima parte di seduta con lavoro tecnico a tema e sfide a pressione col pallone due contro uno. Successivamente esercitazioni su palle da fermo e tiri da fuori area. Chiusura con partitella a campo ridotto 6 contro 6 vinta dalla squadra con la pettorina gialla composta da: Colombo, Koulibaly, Radosevic, Insigne, Higuain ed il giovane Palmiero.

La squadra si è allenata sotto la guida di Fabio Pecchia. Rafa Benitez, dopo il premio ricevuto dalla Uefa a Nyon, ha raggiunto la famiglia a Liverpool per qualche giorno approfittando anche dei riposi concessi alla squadra sabato, domenica e mercoledì prossimi. Benitez rientrerà a Napoli mercoledì sera per riprendere gli allenamenti giovedì in coincidenza con il rientro dei numerosi nazionali.

La prima ripresa degli allenamenti è fissata per lunedì.

Ecco la foto del team che ha “trionfato” nella partitella odierna:

Partitella

Fonte: sscnapoli.it

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.