Cerca
Close this search box.

Gabbiadini al Napoli, Cigarini all’Atalanta

"Radiomercato" dal punto di vista di Salvatore Caiazza

Giovani, solo giovani. Il  pensiero fisso di De Laurentiis è quello di portare al Napoli tanti bravi campioni in erba da far crescere di pari passo con la squadra. Cinque anni fa, acquistando Hamsik, Lavezzi e Gargano ha potuto campare di rendita per un bel po’. Qualche esperto ci vuole ma quando  si hanno i boy si investe una sola volta e se ci sono le possibilità di venderli si guadagna anche un  bel po’.  Dopo Vargas il club partenopeo ha messo gli occhi su Manolo Gabbiadini. L’attaccante di  proprietà dell’Atalanta, classe ’91, già sa il fatto suo. È titolare in Under 21 e con Colantuono gioca  quasi sempre. Maurizio Micheli, capo scouting partenopeo, lo conosce molto bene. Lo segue con  attenzione e ha già fatto una relazione completa alla proprietà. A confermare l’interessamento del  Napoli è stato Pierpaolo Marino. L’ex dg azzurro, attuale uomo mercato bergamasco, non avrebbe  problemi a cederlo a De Laurentiis. All’Atalanta, poi, già c’è Cigarini il cui cartellino è del Napoli.  A questo punto si potrebbe trovare un accordo. «Ho incontrato il Napoli ha detto Marino a Kiss  Kiss Napoli -. si è parlato di Cigarini ma anche di calciatori che potrebbero interessare al club  partenopeo. Gabbiadini e Schelotto sono due giocatori che farebbero fare bella figura a chi li  prende. Gabbiadini al Napoli con Cigarini da noi? Dico che con il Napoli c’è tutta l’intenzione di mantenere un ottimo rapporto e lo scouting del club partenopeo è molto attento sui giovani. Non mi dispiacerebbe se Gabbiadini andasse al Napoli, mi fa piacere che gli azzurri ci abbiano messo gli  occhi addosso perché parliamo di un talento alla Hamsik o alla Lavezzi». Sempre per il futuro si  cerca di portare avanti la trattativa con l’Udinese per Benatia. Il difensore bianconero è molto  richiesto sulla piazza ma De Laurentiis ha un buon rapporto con la famiglia Pozzo. Naturalmente
qualsiasi accordo si chiuderà a giugno perché la società friulana non cede mai nessuno a gennaio (vedi l’affare Inler). Con l’Udinese si potrebbe fare un doppio colpo. Oltre a Benatia potrebbe  arrivare Isla. Si era parlato di una cessione di Insigne per poter convincere i bianconeri ma a quando  pare l’attaccante non sarà sacrificato. Diventa sempre più improbabile il passaggio in azzurro di  Antonio Candreva. Il Napoli non è disposto ad accontentarlo e se proprio dovesse prenderlo,  sarebbe in prestito. Proprio per questo motivo il suo agente, Federico Pastorello, è convinto che le  eventuali squadre che potrebbero prenderlo sono Genoa e Fiorentina. «Il Genoa è una possibilità. Vedremo anche Firenze», ha detto l’agente del romano. Il Cesena, al di là di dove giocherà Candreva, è intenzionato a prendere Santana. L’argentino è corteggiato con insistenza dal club  romagnolo. La fortuna che ha molto mercato: c’è il Siena che lo acquisterebbe volentieri. Bisogna  solo capire il diretto interessato dove vuole andare.

Fonte: Il Roma

La Redazione

M.V.

Sartoria Italiana
Vesux
Il gabbiano
Gestione Sinistri
la giovane italia
Gestione Sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.