Gaetano Fedele: “Mazzoleni mi è sembrato supponente”

Parla ai microfoni di Radio Marte il procuratore dei fratelli Cannavaro Gaetano Fedele sull’arbitraggio di Mazzoleni. Ecco quanto sottolineato da Iamnaples.it.:

“Ieri l’arbitro Mazzoleni mi è sembrato supponente,  non tanto per i rigori non concessi, ma più per la non uniformità di giudizio, come le perdite di tempo del Brescia e non ha mai redarguito la squadra di Iachini, questo non mi è piaciuto molto. La squadra è calata un pochino dal punto di vista fisico, era ovvio che succedesse, io credo, però, che se si va in Champions League si dimenticherà di questa settimana negativa. Il rigore di Maggio dallo stadio era più evidente rispetto a quello di Mascara. Una cosa però la devo dire, ieri Paolo Di Canio ha attaccato Napoli e lui ha indossato i colori azzurri, ciò mi fa pensare tristemente di come la gente dimentica in fretta dove è stato in passato. Gli arbitri vanno aiutati con la tecnologia, è l’unica soluzione per evitare le polemiche, ma il sistema-calcio non vuole questi supporti per le casacche arbitrali e quindi non ne parliamo più. “

La Redazione

A.S.

STufano
Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.