Giovane ed esperto, ecco chi è Maxim Gonalons

NAPOLI – E’ lui il centrocampista che piace al Napoli e soprattutto a Benitez: Maxime Gonalons, 24 anni, alto 187 centimetri, elemento di spicco dell’Olympique Lione, già nel giro della nazionale maggiore transalpina. Un giovane di grandissimo avvenire, capace di agire davanti alla difesa ed addirittura cimentarsi da centrale del reparto arretrato. Il Napoli aspetta solo che l’Olympique si convinca a lasciar partire De Laurentiis attende che il club transalpino dia l’ok al trasferimento a una cifra congruail giocatore
ed aprire così una trattativa vera e propria, magari con una valutazione ragionevole; e che il procuratore di Gonalons, Frederic Guerra, arrivi ad una richiesta d’ingaggio meno esosa. Due ostacoli non da poco. Che hanno indotto il Napoli ad allentare la presa ed attendere tempi migliori. Intanto Gonalons, al terzo giorno di ritiro pre-estivo con il Lione, a Tignes, sulle alpi transalpine, segue gli eventi non escludendo alcunché sul suo futuro.

GIOVANE ED ESPERTO  – Il centrocampista di Vennissieux, pur essendo così giovane, vanta cento e otto presenze in Ligue 1, ventisette presenze nelle coppe europee, tra cui ventuno in Champions League. Era già sul taccuino di Benitez. L’aveva notato in una gara di Champions ad Anfield Road in cui il francese realizzò il gol del momentaneo pari prima che il Lione superasse i Reds per due a uno. E da allora non l’ha più perso di vista. Sarebbe stato proprio l’allenatore a dare il via libera all’assalto del gioiellino del Lione. Ma evidentemente non immaginava che potessero nascere più di un ostacolo al decollo della trattativa. L’Olimpyque è restio a cedere uno dei suoi pezzi pregiati. Un elemento che abbina qualità e quantità. E che ha tantissimi margini di miglioramento.

TRATTATIVA  – Nel Napoli, Gonalons entrerebbe in competizione con Behrami ma dovendo affrontare tre competizioni un’alternanza tra i due sarebbe il massimo. Per ora, il club partenopeo resta alla finestra, sicuro di aver proposto al giocatore un ingaggio superiore a quello che percepisce nel Lione e convinto che prima o poi il club transalpino si deciderà ad aprire una trattativa su basi concrete ed adeguate al valore del calciatore. Questione di giorni e sapremo.

Fonte: Corriere dello Sport

La redazione
F.G.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.