Giovanni Galli: “Maradona diventava morboso quando venivano toccati i suoi affetti”

Giovanni Galli: “Maradona diventava morboso quando venivano toccati i suoi affetti”

L’ex portiere di Milan e Napoli Giovanni Galli, nelle vesti di opinionisti per “Serie A live”, trasmissione in onda su Premium Calcio, si è espresso in merito al compleanno di Diego Armando Maradona:

“Ho giocato tante volte contro, mi ha segnato molti gol e per non subirne più da lui ho deciso di andare nella sua squadra. Ho conosciuto un giocatore unico ed una persona straordinaria che diventava morbosa quando gli toccavi i suoi affetti, tra cui c’era anche il Napoli e la città di Napoli”.

Gli fa eco Gabriele Oriali che dichiara: “Ho giocato contro di lui quando a diciotto anni debuttava in Nazionale, gli preparammo una gabbia ma si trattava di un giocatore impossibile da marcare”.

La Redazione
C.T.


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google