Il Mattino – Jorginho, rinnovo da top player. Ma occhio alla tentazione Premier

L'eventuale sostituto dell'italo brasiliano sarà Torreira della Sampdoria

«Sì, mi piace molto». Jorginho, nel dopo partita a Wembley ha risposto così a una domanda sulla Premier League di Football Italia, un sito inglese. L’argomento dell’interesse nei suoi confronti dei top club d’Inghilterra è molto caldo già da giorni.
Jorginho è seguito con attenzione dal Manchester United: una voce che circola sempre più insistente dall’Inghilterra, altre riguardano l’interesse dell’Arsenal e del Manchester City di Guardiola: «Sono stato quattro giorni a Manchester, ho molti amici lì. Il valore del Napoli è quello e certe cifre possono permettersele quasi solo in Premier League, inoltre non può essere venduto in Italia. E’ normale che le grandi squadre lo seguano, gioca ad altissimi livelli nel Napoli ed è anche un nazionale. Ma non sono arrivate offerte ufficiali, lui è concentrato sul Napoli», ha detto il suo agente Joao Santos a Radio Crc lasciando tutto aperto sul discorso del futuro di Jorginho e parlando anche del rinnovo con il club azzurro. «Ora bisognerà aspettare fine campionato e poi valuteremo tutto. Il Napoli non ci ha ancora proposto un rinnovo. Il club dice che vuole mettere una clausola di 100 milioni, noi di 20, quindi meglio non metterla proprio», ha aggiunto il suo procuratore.
Insomma la partita sul rinnovo con il club azzurro, come più in generale quella sul suo futuro, è tutta ancora da giocare. Il suo contratto è in scadenza 2020, l’ingaggio è di 1.6 milioni: il Napoli intende prolungare l’intesa di almeno altri due anni con aumento dell’ingaggio (cifra intorno ai 3 milioni tenendo presente i bonus), anche perché è uno di quei giocatori che Sarri ritiene fondamentale per il suo progetto. Ci sono stati diversi contatti tra il ds Giuntoli e il suo entourage ma la trattativa vera e propria partirà a fine stagione, quando il quadro sarà più chiaro anche sulla volontà reale di un club di Premier di piazzare l’affondo sul playmaker azzurro.  Il club azzurro vuole trattenerlo perché intende puntare su di lui nel presente e nel futuro e andare avanti con la politica dei rinnovi che à già partita con Chiriches e Allan. Ma bisognerà poi mettersi a tavolino per definire l’intesa economica e definire tutti i punti dell’accordo: la situazione però andrà costantemente monitorata perché il club continuerà a muoversi per provare a sancire l’accordo nei tempi più brevi possibili. Intanto, il Napoli si guarda intorno per farsi trovare pronto a qualsiasi evenienza e in questo senso è finito nel mirino Torreira della Sampdoria.

Fonte: Il Mattino

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.