Il Napoli rivede la Champions, brilla la stella Hamsik

L'articolo di "Diventa cronista con il Mattino"

Il sole bacia lo stadio «Via del Mare» di Lecce e fa risplendere l’azzurro dei partenopei.
Lecce-Napoli è il recupero della 33esima giornata di campionato che non si giocò dopo la morte in campo del calciatore del Livorno Piermario Morosini. Nei precedenti si contano tre vittorie per i padroni di casa, cinque pareggi e solo un successo per gli azzurri. Assenti ancora Pandev e Lavezzi, Mazzarri manda in campo gli undici di Novara e schiera quindi un 3-5-1-1. La squadra di Serse Cosmi, invece, recupera Blasi dopo la squalific, e si presenta in campo con un 3-5-2.
Una partita importantissima per entrambe le squadre, la Champions per una e la voglia e la speranza di restare in A per l’altra. Allo stadio «Via del Mare» gli azzurri trovano il vantaggio già al 6’ del primo tempo quando, su un calcio di punizione battuto da Inler, Hamsik tira un destro a volo mettendo la palla in rete dopo tanti giorni di digiuno.
Il Lecce prova a ripartire con uno dei suoi calciatori più forti, Cuadrado, e al 30’ si rende pericoloso non riuscendo però a concretizzare l’azione. Il primo tempo si chiude con il vantaggio degli azzurri. Al 6’ della ripresa Cavani su passaggio di Cannavaro scatta in contropiede e raddoppia mettendo a sicuro i 3 punti e segnando il suo centesimo gol da quando gioca in Italia.
Radiosa e piena di tenacia e coraggio è stata la prestazione di tutti gli azzurri, che vogliono rialzarsi dopo il periodo no, ma stavolta le luci dei riflettori sono tutte per lui, Marek Hamsik. Dopo il rinnovo festeggia con un gol, la sua stagione ha attraversato alti e bassi ma lo slovacco è riuscito a trovare dentro sè quella rabbia e quell’orgoglio che caratterizzano i grandi calciatori.
Approfittando delle cadute delle dirette avversarie per il terzo posto – quelle della Lazio contro il Novara, dell’Udinese contro l’inter (in continua ascesa e ormai solo due punti dal Napoli) e della Roma battuta in casa contro la Fiorentina – il Napoli raggiunge la quarta piazza, ad un solo punto dalla Lazio.

Fonte: Il Mattino

La Redazione

M.V.

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.