Inizia la stagione per la Primavera di Miggiano

In campionato si comincia in trasferta contro il Lecce

Gli azzurrini cominciano il campionato in trasferta contro il Lecce, una società che storicamente ha sempre puntato sul settore giovanile.

Il Napoli si presenta all’inizio della stagione con un progetto completamente rinnovato; infatti, sin dalle prime battute sarà interessante capire come procede il “new deal” della Primavera, che Mazzarri ha voluto che si allenasse a Castelvolturno, e con le stesse idee tattiche della prima squadra.  Anche dal punto di vista dell’organico, la Primavera si è completamente rinnovata. L’investimento sul settore giovanile è ancora esiguo (300 mila euro), però il Napoli si è mosso sul mercato. Il direttore sportivo Bigon ha portato in maglia azzurra otto nuovi innesti: Esposito, Salsano e Salese dalla Damiano Promotion di Carmine Tascone (il primo a titolo temporaneo, gli altri a titolo definitivo), l’attaccante classe ‘92 Marco Riccio, arrivato in prestito dalla Juve Stabia, il centrocampista classe ’92 Dezi, acquistato con la formula del prestito con diritto di riscatto della metà, l’attaccante classe ’92 Maiorano, cresciuto nella Damiano Promotion e svincolato dal Torino, i brasiliani Caio, cresciuto nelle giovanili del Corinthians e Carlos, attaccante e centrocampista classe ’92. Carlos è stato portato in Italia da Romualdo Corvino, il figlio di Pantaleo, direttore sportivo della Fiorentina e procuratore anche di Pellè dell’Az Alkmaar e Rispoli del Parma, in prestito al Lecce dopo l’esperienza al Brescia nella scorsa stagione.

I due brasiliani sono stati tesserati dopo un periodo di prova. Per l’attaccante Riccio si tratta di un ritorno; infatti, quest’ultimo era arrivato a Febbraio in vista del torneo di Viareggio ed era poi tornato a Castellammare, a fine stagione.  Oltre ai nuovi acquisti, rinforzano l’organico a disposizione di Miggiano gli innesti provenienti dalla Berretti, come i validissimi De Vena, che nella stagione 2008-09 negli Allievi Nazionali di Canè ha realizzato venti gol ed Eligibile. L’attaccante Signorelli, fortemente tenuto in considerazione da Santoro e Caffarelli, arriva invece dagli Allievi Nazionali. Ai suddetti nomi vanno aggiunti i più conosciuti Sepe, Petrarca, Izzo e Iuliano, convocato per uno stage a Coverciano da Evani, allenatore della nazionale under 18. L’organico a disposizione di Miggiano ha sicuramente le carte in regola per qualificarsi alle fasi nazionali, La maggiore attenzione verso le giovanili è evidente anche nella maggiore disponibilità a concedere l’alloggio ai giovani giocatori, che in questa stagione sono sei: Iuliano, Fornito, Schettino, Carlos, Caio, Dezi. Il primo avversario nel girone C per la compagine del salentino Miggiano è il Lecce, che per la sfida in programma per le 15 a Calimera, al Campo “G. Colaci” ha già diramato i convocati: Ambrosio, Crescente, De Roma, Falco, Falcone, Febbraro, Giaracuni, Giglio, Kostadinovic, Legari, Ligorio, Lucà, Mauro, Nunzella, Passaseo, Puce, Rizzo, Rosato, Selvaggio, Streccioni. I nuovi acquisti per la società giallorossa sono il difensore Nunzella ed il centrocampista Giglio, entrambi classe ’92 e provenienti dal Brindisi, ed il valido portiere classe ‘92 Ambrosio, proveniente dal Sorrento con la formula del prestito con diritto di riscatto della metà. Dalla Roma sono arrivati in Salento in prestito con diritto di riscatto della metà anche il difensore Sini ed il centrocampista Bertolacci classe ’91, ma sono stati aggregati alla prima squadra.

Infatti, Sini ha già esordito con De Canio a San Siro contro il Milan alla prima giornata di campionato il 29 Agosto scorso. Il Napoli, dopo la trasferta di Lecce, sarà atteso da due impegni casalinghi: mercoledì alle 15 ci sarà a Marano la gara d’andata del primo turno eliminatorio di Coppa Italia contro il Bari del talentuoso Antonino Di Leva, ex Sampdoria e Sorrento (il ritorno in Puglia il 29 Settembre) e sabato invece gli azzurrini affronteranno il Grosseto nella seconda giornata di campionato.

 

Ciro Troise

 

Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.