Jovetic a Sky: “Grande partita di sacrificio contro una delle migliori squadre in Europa”

Jovetic a Sky: “Grande partita di sacrificio contro una delle migliori squadre in Europa”

Stevan Jovetic è intervenuto ai microfoni Sky nel post-partita di Inter-Napoli. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di IamNaples.it “Mi aspettavo di tornare protagonista, ho sempre creduto nei miei mezzi. Sapevo di poter dare tanto alla squadra, purtroppo ho avuto dei problemi fisici che mi hanno tenuto fuori ma stavo bene con la testa. Sono tornato e in queste ultime partite sono soddisfatto delle mie prestazioni. Compatibilità tra me e Icardi? È dalla seconda giornata che la stampa ci ha dipinto come non compatibili. Abbiamo dimostrato in più partite che possiamo giocare insieme, anche oggi contro una squadra tra le più forti in Italia e in Europa vincendo per 2-0. Miglior Inter della stagione? Possiamo fare molto meglio, ma abbiamo fatto una gran partita di corsa e di sacrificio. Buona partita sicuramente, ma possiamo comunque fare di più. Lavoro sporco su Jorginho? Dovevo farlo, è un ottimo giocatore che si alza spesso e dovevo prenderlo, mi ha fatto fare tanta fatica. Rimpianti? Mi aspetto sempre tanto da me stesso, se avessi fatto più gol potevamo avere qualche punto in più, l’importante però è sempre dare il massimo. In alcune partite ero in panchina, ma quelle sono scelte del mister che vanno rispettate. Sul mio ruolo? Mi piace agire da seconda punta con movimenti liberi, mi piace toccare tanti palloni e mettermi in mezzo ai centrocampisti avversari, tra le linee. Mi piace segnare e stare vicino alla porta, so di poter segnare di più. Futuro? Non ho mai pensato di andar via, ho letto tante cose ma voglio rimanere qui tanti anni.”

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google