Juve Stabia, rinviato il match di Pescara

Rinviato a data da destinarsi Pescara-Juve Stabia. Il sindaco della città abruzzese, Luigi Albore Mascia, ha decretato con un’apposita ordinanza la chiusura, causa neve, di tutti gli impianti sportivi cittadini, compreso naturalmente lo stadio Adriatico. La gara del sesto turno di B, originariamente programmata alle 15 di sabato, non verrà dunque disputata «per l’assenza di condizioni di sicurezza idonee». Per lo stesso motivo era stata già rinviata Pescara-Reggina (si recupererà il 24 febbraio).
E il rinvio sembra essere un’autentica manna per ambedue le formazioni, vittime di una lunga lista di infortunati: alle assenze di Scognamiglio, Zito, Colombi e Mbakogu in casa stabiese, replicano quelle di Insigne, Immobile e Balzano in casa pescarese. Insomma un’occasione per ritrovare tutti gli effettivi che di certo non dispiacerà a Braglia che potrà così lavorare sui nuovi acquisti cercando di ritrovare Caserta per colmare il vuoto lasciato da Cazzola. Proprio al centrocampista veneto, che domenica ha collezionato la prima panchina in A con l’Atalanta, va il pensiero di capitan Molinari: «Riccardo è un ragazzo straordinario. La sua frase, “Resterai per sempre il mio capitano” mi ha commosso, sarà dura abituarsi alla sua assenza. Ma il calcio è questo».
Ma ora bisogna mettersi alle spalle un momento non eccezionale. «Nelle ultime settimane siamo stati condizionati da decisioni arbitrali dubbie e numerosi infortuni – continua Molinari – si tratta di un periodo particolare ma sono certo che presto passerà anche grazie ai nostri tifosi: l’applauso dopo la sconfitta ci ha offerto la riprova di quanto il loro amore vada oltre i risultati».
L’analisi del momento è condivisa anche da Andrea Seculin: «Sabato ci siamo lasciati andare a qualche minuto di follia – sottolinea il portiere – ma nell’arco di una stagione può capitare. Hanno influito gli infortuni e tre partite in otto giorni, specie quella sul campo innevato di Brescia». E intanto si profila la «sfida» con Colombi, pronto al rientro…

Fonte: Il Mattino

La Redazione

M.V.

Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.