Lazio-Napoli 1-1: Campagnaro salva gli azzurri. Ecco le pagelle di IamNaples.it

De Sanctis 5: Per nulla sicuro e poco concentrato. Rischia di compiere una frittata stile Firenze quando esce inspiegabilmente fuori dall’area di rigore.

Campagnaro 8: Questo giocatore è un grande professionista. A prescindere dal gol che ha regalato il pareggio al Napoli, è di gran lunga il migliore in campo. Andrà via a Giugno, ma i napoletani non potranno mai negare che l’argentino con il numero 14 abbia dato tutto per questa maglia.

Cannavaro 5: Forse la peggior gara di quest’anno da parte del capitano. Sul gol non poche le sue responsabilità. Troppa libertà per un giocatore come Floccari. Rischia di combinarla grossa quando, in un attimo di indecisione, perde palla e lancia Lulic verso la porta di De Sanctis.

Gamberini 6: Qualche pecca sull’affondo di Konko in occasione del gol di Floccari, ma per il resto è ordinato ed intelligente a gestire i disimpegni; preciso nelle chiusure.

Mesto 5: Timido, fin troppo. Non affonda mai sull’out di destra. Candreva prima, Lulic dopo, lo tengono basso e gli impediscono di proporsi. (55′ El Kaddouri 6.5: Entra con grande personalità. Prova un buon tiro dalla distanza e il calcio d’angolo dal quale arriva il gol di Campagnaro porta la sua firma. Bene così).

Behrami 5.5: La pressione iniziale della Lazio mette in difficoltà anche un giocatore come lui. Sbaglia molti tocchi semplici. Esce a causa di una distorsione alla caviglia. (47′ Insigne 6.5: Nel secondo tempo il Napoli cambia volto. Tanti sono i meriti da attribuire al talento di Frattamaggiore. Tante sortite offensive, il Napoli vede la luce solo dal suo ingresso in gioco).

Inler 6: Gara dai due volti per lo svizzero. In bambola come Behrami nella prima frazione, maggiormente propositivo nella ripresa, quando la Lazio ha alzato il piede dall’acceleratore.

Hamsik 6.5: Gara di grande sacrificio, soprattutto nella ripresa quando Mazzarri gli dà compiti di copertura e costruzione del gioco. Spesso e volentieri si abbassa sulla linea dei difensori per raccogliere il pallone e far ripartire la manovra.

Zuniga 5.5: Poco vivace, lontano dal giocatore delle ultime apparizioni in campionato. Si propone poco, Konko lo tiene basso. Buono il suo suggerimento per la traversa di Cavani, sfortunato nel frangente. (80′ Calaiò s.v.)

Pandev 4.5: Mai veramente in partita. Da un ex col dente avvelenato ci si aspettava nettamente di più. Sbaglia tocchi semplici e non riesce a tener palla quando gli avversari pressano con convinzione.

Cavani 6: Serate migliori per il Matador ci sono state. Anche in termini di fortuna. Colpisce una traversa con un colpo di testa a botta sicura. Agisce molto lontano dalla porta, soprattutto nella ripresa.

Napoli: De Sanctis 5, Campagnaro 8, Cannavaro 5, Gamberini 6, Mesto 5 (55′ El Kaddouri 6.5), Behrami 5.5 (47′ Insigne 6.5), Inler 6, Hamsik 6.5, Zuniga 5.5 (80′ Calaiò s.v.), Pandev 4.5, Cavani 6. A disp.Rosati, Colombo, Britos, Rolando, Armero, Grava, Donadel, Maggio, Radosevic. All.Walter Mazzarri

Lazio: Marchetti 7, Konko 6.5, Biava 6, Dias 6, Candreva 6.5, Ledesma 6.5, Hernanes 5.5 (74′ Cana 6), Radu 6, Mauri s.v. (28′ Lulic 6), Gonzalez 5.5(89′ Saha s.v.), Floccari 7. All. Vladimir Petkovic

Arbitro: Orsato di Schio 4
Marcatori: 11′ Floccari, 87′ H. Campagnaro
Note: ammoniti Mesto, Insigne, Hernanes, Radu, Campagnaro, Cana

Servizio a cura di Stefano D’Angelo

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.