Lega Serie A, Miccichè: “La pirateria tv danneggia il calcio. Grazie a De Laurentiis, il Napoli è una realtà consolidata”

Il presidente della Lega Serie A ai microfoni de Il Mattino

Gaetano Miccichè, presidente della Lega Serie A, è stato intervistato da Il Mattino e ha parlato della pirateria tv e del Napoli: “In Italia ci sono 4,6 milioni di persone che vedono eventi sportivi attraverso siti pirata e oltre 2 milioni di persone che sono abbonati a piattaforme illegali per la visione per la visione di partite del nostro campionato. Tutti possono farsi il calcolo dell’ingente somma che viene a mancare non solo ai club, ma a tutto il sistema, da Sky a Dazn per finire a cascata a colpire tutti coloro che lavorano nell’indotto dell’industria calcio. La nostra Lega attraverso una forte mutualità (130 milioni di euro per questa stagione) sostiene tutte le categorie inferiori. Perdere risorse attraverso la filiera delle organizzazioni criminali che gestiscono questo business danneggia il calcio a livello generale. Il Napoli ha sfiorato il titolo nella scorsa stagione, è la squadra che ha lottato di più con la Juventus nelle ultime stagioni e anche l’attuale posizione in classifica testimonia una realtà ormai consolidata al vertice del calcio italiano. Ancelotti ha ben raccolto l’eredità di Sarri apportando le sue idee, farò il tifo per loro contro gli inglesi, ci servirebbe un bel successo. Aurelio De Laurentiis trasmette nelle riunioni di Lega la sua passione, non fa mai mancare i suoi suggerimenti. Credo stia raccogliendo i frutti di un lavoro iniziato a Napoli tanti anni fa ed è ormai uno dei dirigenti più longevi ed esperti del nostro calcio, conosce tutte le dinamiche di questo mondo e gli va riconosciuto il merito di aver anche portato a Napoli uno degli allenatori più vincenti al mondo“.

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.