RILEGGI IL LIVE- Callejon e Mertens subito a segno, la partitella finisce 3-1

De Laurentiis al centro sportivo, il pubblico è diviso tra sostegno e critica

11:27- Termina la partita, 3-1 per gli “arancioni”. Stretching per gli azzurri

11:22- Insigne prova il tiro a giro che termina di poco alto. Callejon invece non si risparmia e realizza la sua tripletta personale.

11:21- Entra Sepe al posto di Colombo, il portiere reduce dall’esperienza al Pisa non è prontissimo sul tiro di Callejon che così sigla una doppietta. Rispondono subito gli avversari di giornata, prima Rafael compie un grande intervento su tiro di Hamsik. Rafael non può fare nulla però sul colpo di testa vincente di Mertens su cross di Armero

11:17- Benitez ferma la partita e dà indicazioni ai giocatori sui movimenti da compiere: prende forma il 4-2-3-1 del tecnico madrileno

11:16- Il primo gol è di Callejon, che deposita il pallone in rete su un cross basso di Tutino.

11:13- Inizia una partitella a campo ridotto: con la casacca arancione in porta Colombo, sulla linea difensiva Zuniga, Britos, Fernandez, Dossena; a centrocampo Radosevic e Inler; Callejon, Pandev e Tutino dietro la punta Novothny. In casacca gialla in porta Rafael, in difesa Mesto, Cannavaro, Gamberini, Armero, a centrocampo Behrami e Dzemaili, sulla trequarti d’attacco Mertens, Hamsik e Insigne dietro Calaiò

11:08- De Laurentiis entra nel terreno di gioco, firma autografi ai tifosi. Ecco la foto che lo ritrae mentre lancia un pallone autografato:

11:00- Benitez divide la squadra in due gruppi: da una parte due formazioni di sei persone si affrontano con Rafael in porta. Gli altri fanno il “torello” ad un tocco sotto gli occhi di Pecchia e Paco De Miguel

10:58- Non manca il solito coro “Chi non salta juventino è”

10:52- Si creano due partiti sugli spalti: c’è chi sostiene il presidente e chi invece ricorda al presidente di voler vincere e che sono necessari investimenti sul mercato

10:46- Sul campo il termometro degli umori popolari cambia radicalmente: dalle parole di sostegno all’esterno del centro ai classici inviti a tirar fuori il denaro e il coro “Noi vogliamo vincere”

10:36- Benitez divide la rosa in due gruppi, si lavora su possesso palla e movimenti

10:31- E’ arrivato al campo il presidente De Laurentiis, grande affetto da parte dei tifosi. Il patron viene accolto con entusiasmo da parte dei tifosi, qualcuno gli grida: “Sei il nostro Maradona”

10:19- Gli azzurri fanno il “torello”: i portatori di palla indossano la casacca arancione, chi prova a rubar palla con la gialla

10:06- Si ritorna ad usare il pallone, la rosa viene divisa in quattro gruppi che fanno le triangolazioni a due tocchi. Entra in campo anche Riccardo Bigon, qualche applauso dagli spalti.

9:59- Saccone porta il gruppo a svolgere allunghi ed esercizi di stretching. Entra in campo anche il fisioterapista Enrico D’Andrea, bagnato da un idrante del campo.

9:57- Stamane si comincia correndo, guida il gruppo Corrado Saccone. Dagli spalti partono i cori di sostegno per il Napoli

9:55- Benitez e il suo staff raccolgono il gruppo, l’allenatore madrileno dà indicazioni ai suoi ragazzi in merito al lavoro da compiere stamane. Ecco la foto:

9:51- Entrano in campo Behrami, Radosevic, Dzemaili, Tutino, Insigne, Hamsik e Calaiò; per Insigne e Hamsik tanti applausi e cori di sostegno. Gli azzurri si recano in palestra, arrivano anche Donadel, Vitale, Bariti, Armero, Mesto, Cannavaro, Fernandez, Britos e Callejon, acclamato dal pubblico.

9:49- Entra Rafa Benitez, tantissimi applausi per lui.

9:48- I primi ad entrare in campo sono Rafael Cabral e Roberto Colombo, mentre lo staff di Benitez dispone i cinesini

Benvenuti alla diretta testuale di IamNaples.it del secondo giorno d’allenamento al ritiro estivo di Dimaro. Da pochi minuti è arrivato Rafa Benitez, pronto a impostare il lavoro con il suo staff per la seduta mattutina di questa domenica molto piena in cui ci sarà anche la conferenza stampa di Rafa Benitez.

Dai nostri inviati a Dimaro Ciro Troise e Gilberto D’Alessio
Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.