RILEGGI IL LIVE – Primavera: Napoli – Roma 3-0, Novothny e super Insigne stendono la Roma.

RILEGGI IL LIVE – Primavera: Napoli – Roma 3-0, Novothny e super Insigne stendono la Roma.

Una piccola curiosità: dopo la fine del match nello spogliatoio del Napoli si intona il coro “Noi siamo partenopei”

Si sono invertiti i ruoli. Così possiamo sintetizzare la partita di oggi, con una Roma che non viene più ad imporre il suo gioco, ma soffre la quadratura e l’organizzazione degli uomini di Saurini. Partita che fino all’episodio del rigore era stata giocata prevalentemente a centrocampo. Dopo il vantaggio il Napoli è cresciuto sulle ali dell’entusiasmo, trascinato da un Insigne super, con il pallino del gioco sempre tra le mani. Rari i momenti di sofferenza, dovuti per lo più ad azioni sporadiche dei giallorossi. La sensazione è che la Primavera di Saurini funzioni e che possa regalare ulteriori soddisfazioni quest’anno.

partita finita

93′ Soma Novothny per il 3-0 Napoli. Ma da sottilieanre l’instancabile Insigne che al minuto 93′ ha ancora la forza per scattare, superare i difensori della Roma e mettere in mezzo un pallone che chiedeva solo di essere messo dentro

92′ ultimo cambio per il Napoli: esce Tutino entra Cretella

5 minuti di recupero

89′ nel Napoli esce per problemi fisici Palmiero, entra La Torre

86′ Fornito per Insigne che prova il diagonale dalla sinistra. A lato

85′ Numero di Insigne che elude la marcatura della difesa giallorossa e serve in profondità Tutino. Palla troppo lunga

84′ Roma ancora vicina al gol: palla persa a centrocampo e Minicucci ne approfitta. Bravissimo Crispino a chiudere lo specchio della porta all’attaccante giallorosso

80′ Ammonito Fornito per proteste dopo un fallo

79′ cambio nel Napoli esce Palma entra Romano

78′- Fornito dalla distanza. A lato

76′ Roma vicinissima al gol: Minicucci va al cross e Palma dal limite dell’area piccola per poco non trafige Crispino

74’Fornito va al cross con Novothny che di testa manda la palla a lato

72′- cambio nella Roma: esce Cittadino, entra Pagliarino

71′- ancora Insigne che prende palla , supera un uomo e va al tiro. Blocca Švedkauskas

68′- Insigne ruba palla a Ricci, ma l’arbitro ferma per una scorrettezza dell ‘attaccante azzurro che, a detta del napoletano e delle sue vibrate proteste, sembra non esserci

66′- Colpo di testa di Insigen sugli sviluppi di un corner. Palla centrale

64′- Esce Frediani, entra Minicucci

63′ ammonito Tutino per un fallo a centrocampo su Lucca

62′ – Insigne va alla conclusione. Švedkauskas respinge in due tempi. La Roma poi si salva in angolo

61′- Ferrante prova la conclusione. Troppo debole e sporca per costituire una seria minaccia

60′- Cross di Tutino per Novothny. anticipa la difesa della Roma

58′- Fallo da dietro di Palmiero su Lucca che stava imbastendo una ripartenza a centrocampo. Ammonizione per lui

56′-  primo cambio del match: esce Bumba ed entra Ferri

55′- Napoli che perde palla a centrocampo. Ne approfitta Freiani che va alla conclusione. Crispino è però bravo a neutralizzare un tiro difficile

51′ Napoli che si riaffaccia in avanti. Insigne se ne va sulla destra e serve Fornito, il quale nonostante avesse buoni opzioni di passaggio, preferisce andare al tiro. Troppo debole per impensierire la Roma

47’- Roma vicina al 2-1. Bumba se ne va sulla fascia e serve Cittadino. Palla di poco a lato

inizia il secondo tempo

Napoli che controlla la partita, riuscendo a sfruttare al meglio gli episodi. Un inizio di match che ha visto le due squadra battagliare a centrocampo, prima del fortuito episodio che ha consentito ad Insigne di sbloccare il match su cuore. Il Napoli comunque è apparso più quadrato e ha mostrato maggiore intensità. Da rivedere solo qualche sbavatura in difesa sulle percussioni dalla destra

Fine primo tempo

46′ – Napoli vicino al 3-0. Ancora Insigne protagonista. Se na va sulla destra e serve a rimorchio Fornito. Il portiere della Roma compie un vero e proprio miracolo deviando sulla traversa. La palla poi rigiunge a Insigne che da posizione defilata tira a lato.

41′- Ancora la Roma in avanti. Azione confusa in area napoletana, la difesa libera in qualche modo

40′- Ripartenza rabbiosa della Roma. Frediani prova il tiro dal limite. Blocca Crispino

39′ – Insigne Show ad Aversa. Il capitano azzurro prende palla sulla trequarti, salta due uomini e fa partire dal vertice sinistro dell’area di rigore un tiro imparabile. 2-0 Napoli. Nell’occasione inoltre il Napoli stava giocando in 10 a causa di Novothny impegnato a ricevere le cure mediche per gli innumerevoli falli subiti in questi ultimi minuti

38′ Alberto De Rossi corre ai ripari scambiando di posizione Bumbà e Frediani. Quest’ultimo va alla conclusione da posizione defilata. Palla fuori

37′- continuano le maniere forti su Novothny che sta facendo un grandissimo lavoro in attacco. Adesso è Rosato ad entrare in modo scomposto, stavolta però è puntuale il giallo.

36′ – Brutto fallo di Carbone su Novothny. Nonostante le proteste vibrate di Celiento l’arbitro però non ammonisce il giocatore giallorosso.

33′ Tutino prova e servire Insigne, ma la Roma intercetta e parte in contropiede. Bellissima l’azione che porta ad un altrettanto stupendo tiro a giro di Ferrante. La palla finisce di poco a lato

28′- Dal dischetto si presenta Roberto Insigne … GOL, NAPOLI IN VANTAGGIO … Insigne, quest’oggi anche capitano, corre verso i tifosi in festa

27′- Punizione di Fornito e palla che viene stoppata col braccio da Lucca. L’arbitro non ha dubbi ed indica il dischetto. Ammonito nell’occasione anche il centrocampista giallorosso

17′- Percussione di Nicolao, palla in mezzo per Palma che prova una mezza girata. Palla sopra la traversa

16′- Proteste giallorosse per fallo di mano di Palma

14′- Percussione di Frediani. Batti e ribatti in area. Il Napoli in queste fasi di gioco sta soffrendo molto la mobilità del trequartista giallorosso

12′- Gara bloccata a centrocampo con il Napoli che cerca di superare il centrocampo della Roma con lanci lunghi

6′- Cross di Frediani. Dopo una prima respinta il calciatore giallorosso riprova a metterla in mezzo, trovando la deviazione di Bumbà. Palla a Ricci che la spedisce a lato

Napoli che si schiera con un 4-3-3, con Guardiglio e Nicolao esterni. Centrocampo a tre composto da Palma, Palmiero e Fornito. Tridente con Insigne e Tutino a supporto delle punta centrala Soma Novothny. La Roma invece mette in campo il tradizionale 4-2-3-1 di Alberto De Rossi. Da tenere d’occhio la mobilità dei tre trequartisti Ricci, Frediani e Bumbà, e la freddezza della punta centrale Ferrante, in passato accostato anche al Napoli.

Per il Napoli quest’oggi non sono presenti in campo Lasicki e Appiah

In tribuna presenti molti osservatori ed esponenti del calcio giovanile, tra cui l’ex allenatore della Primavera azzurra, ora osservatore del Chievo Ernesto Apuzzo. Tra i dirigenti e i tecnici del Napoli da segnalare la presenza del ds Bigon, del responsabile del settore giovanile Barresi, di Marco Zunino e dei tecnici delle giovanili Liguori e Sorano

calcio d’inizio

Ecco le formazioni, con gli azzurri Nicolao e Insigne appena rientrati dall’esperienza con l’Under 19. Stasera invece, subito dopo la partita, partiranno Guardiglio, Tutino e Romano, alla volta dell’Under 17, impegnata a inizio settembre nel Torneo Internazionale in Inghilterra:

NAPOLI: Crispino (’94); Guardiglio (’96); Nicolao (’94); Palmiero (’96); Celiento (’94); Savarise (’94); Tutino (’96); Fornito (’94); Novothny (’94); Palma (’94); Insigne (’94).
A disp.: Contini (’96); Cretella (’95); Mileto (’95); Supino (’96); La Torre (’94); Romano (’96); Gaetano (’96); Del Bono (’95); Barone (’95).
All.: Saurini.

ROMA  : Švedkauskas; Somma, Carboni (C), Rosato, Yamnaine; Lucca, Cittadini.; Frediani, Ricci M.., Bumbă; Ferrante.
A disp.: Zonfrilli, Calabresi, Catania, Mazitelli, Ricci F., Ferri;  Minicucci, Pagliarini Nanni, Terriaca.
All.: De Rossi.

Arbitro: Sig. Giuseppe Cifelli di Campobasso.
Assistente 1: Sig. Sandro Lobozzo di Foggia.
Assistente 2: Sig. Lucia Abruzzese di Foggia.

14:46- L’ingresso al terreno di gioco da quest’anno è a pagamento. Per assistere alla gara i tifosi dovranno sborsare 5€, cosa che non ci risulta avvenga in altri campi, dove le gare del settore giovanile sono gratuite. Il risultato è che la tribuna  risulta semivuota.

14:45- le squadre sono sul terreno di gioco per il riscaldamento

Benvenuti alla diretta testuale di Napoli – Roma, prima gara del campionato Primavera 2012/13. Gli azzurri inseriti nel gruppo C, confermano l’intelaiatura della scorsa stagione, con pochi innesti come Lasicki e Appiah. La più grande novità è però rappresentata dal tecnico che da quest’anno sarà Saurini, in sostituzione di Dodo Sormani volato al Watford di Zola. La Roma invece si presenta come una delle favorite del torneo, grazie alla continuità tecnica garantita da Alberto De Rossi e dagli innumerevoli giovani che puntualmente riesce a sfornare.

Dal nostro inviato al “Bisceglie” di Aversa Ciro Troise


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google