RILEGGI IL LIVE – Under 17, Napoli-Perugia 1-1 (Mancino 28′, 54′ Mangiaratti)

Rileggi la diretta testuale di Napoli-Perugia under 17

16:48 – Finisce qui. L’arbitro decreta la fine della partita

90+4′ – Cioffi batte un calcio di punizione tagliato in area di rigore, Altomare in scivolata non ci arriva e la palla scivola sul fondo

90+2′ – Cross di Romano, la colpisce D’Agostino, troppo scoordinato per indirizzare la palla verso la porta di Cerbini e il pallone finisce fuori. Si ripartirà da rimessa dal fondo

90+1′ – Grande azione di Cioffi che parte dalla destra, salta un paio di avversari e tenta il tiro che finisce fuori

90′ – Sono stati concessi 5 minuti di recupero

89′ – Cambio nel Perugia: fuori Mangiaratti, dentro Ventresini

89′ – Punizone di Cioffi dalla sinistra, nella mischia la prende Altomare di testa, ma la palla finisce sul fondo

88′ – Grande occasione per il Perugia! Apertura di Mangiaratti per Sorbelli, diagonale rasoterra sul secondo palo, il pallone è di poco fuori

86′ – Punizone dalla destra di Cioffi, stacca Costanzo pallone abbondantemente sul fondo

84′ – Cambio nel Perugia: in campo Sorbelli per Finetti

80′ – Altomare vince un rimpallo al limite dell’area e prova il tiro verso la porta, Cerbini si distende e blocca il pallone

75′ – Cambio nel Napoli: esce Mancino ed entra Carbone

74′ – Ammonito Marrazzo per un fallo su Mangiaratti

72′ – Ammonito Fuscagni, che ferma una ripartenza del Napoli trattenendo Ceparano

71′ – Stavolta è Ceparano a provare il tiro da fuori, pallone alto sopra la traversa

70′ – Conclusione dalla distanza di Marrazzo, il tiro è centrale e viene bloccato senza problemi da Cerbini

62′ – Doppio cambio nel Napoli: esce Musella ed entra Romano, debutta Altomare al posto di Virgilio. Il Napoli passa al 4-2-3-1 con Cioffi, D’Agostino e Mancino alle spalle di Altomare, con Marrazzo e Ceparano davanti alla difesa

61′ – Incredibile occasione sciupata dal Napoli, grande giocata di Cioffi che mette D’Agostino a tu per tu col portiere nell’area piccola, eccesso di altruismo del calciatore partenopeo che serve Musella, il quale troppo defilato non riesce a inquadrare la porta

58′ – Doppio cambio tra le fila del Perugia: Pareggi prende il posto di Pomerani e Fabri quello di Bacchi. Mangiaratti si sposta sull’esterno destro e Pareggi sarà il partner d’attacco di Finetti

54′ – GOL DEL PERUGIA! Sulla sinistra Corrado scarica per Mangiaratti, che inventa un gran tiro di esterno che s’insacca nell’angolino destro

53′ – Apertura di Ceparano, colpo di testa di D’Agostino, che premia l’inserimento di Virgilio, ma il pallone è lungo e Cerbini riesce a bloccare

47′ – D’Agostino serve Cioffi, che si alza il pallone e prova il tiro al volo, che finisce debolmente tra le mani di Cerbini

15:57 – Inizia il secondo tempo. Doppio cambio nel Napoli: dentro D’Agostino e Marrazzo, fuori Cavallo e D’amato

15:42 – L’arbitro decreta la fine del primo tempo. Napoli in vantaggio sul Perugia grazie al gol di Mancino

44′ – Contropiede non sfruttato dal Napoli: Cioffi in uno contro uno col difensore del Perugia eccede nel dribbling, si allarga e a quel punto prova a servire D’Amato, ma è troppo tardi e la difesa perugina intercetta la palla

43′ – Ottimo cambio di gioco di D’Amato per Cavallo, che va via all’avversario e prova il tiro da posizione defilata che finisce sull’esterno della rete

37′ – D’Amato serve Cioffi, che col petto in maniera efficacie serve Ceparano in area di rigore, il calciatore del pallone si allunga troppo il pallone che finisce fuori

37′ – Cross di Musella dalla sinistra, si salva in modo un po’ goffo Busini dall’arrivo di Cavallo

35′ – Cavallo recupera la palla, poi si accentra per provare il tiro che finisce fuori

33′ – Triangolazione tra Mancino e Cioffi, quest’ultimo prova a segnare di rovesciata, ma il tiro è centrale e parato da Cerbini

28′ – GOL DEL NAPOLI! Bravo Ceparano a recuperare il pallone e a passare il pallone a Cioffi, che verticalizza subito per Mancino il quale in area di rigore si porta il pallone sul destro e la mette nell’angolino opposto, alle spalle di Cerbini

27′ – Dribbling in area di rigore di D’Amato, poi fermato dai difensori perugini

26′ – Prima conclusione del Perugia, tiro di Corrado bloccato in due tempi da Maione

24′ – Triangolazione tra Cesarano e Mancino, è bravo Tozzuolo a chiudere

22′ – Conclusione di Virgilio dal limite dell’area, palla fuori

18′ – Tiro di Cioffi al limite dell’area, traiettoria insidiosa con pallone che rimbalza davanti al portiere, ma il pallone finisce fuori di poco a lato

11′ – Calcio d’angolo per il Napoli, palla diretta nella zona di D’Onofrio e Tozzuolo, ma nessuno riesce ad arrivare sul pallone

10′ – Il Napoli protesta per un presunto contatto in area di rigore tra Tozzuolo e Mancino, per l’arbitro non ci sono gli estremi per assegnare il calcio di rigore

7′ – Dalla destra, Cioffi mette in area di rigore una palla tagliata su calcio di punizione, né D’Amato e né Mancino riescono ad arrivare sul pallone. Si ripartirà dal fondo

4′ – Azione pericolosa di Cioffi, che in percussione dal lato sinistro entra in area di rigore e prova un rasoterra che Cerbini blocca in due tempi

15:00 – Calcio d’inizio, si parte: partita iniziata

Napoli (4-3-3): 1 Malone; 2 Potenza, 6 D’Onofrio, 5 Parisi, 3 Musella; 8 Virgilio, 4 Ceparano, 10 D’Amato; 11 Cioffi, 9 Mancino A., 7 Cavallo.

A disposizione: 12 Mancino V., 13 Romano, 14 Carbone, 15 Cretella, 16 Marrazzo, 17 Montaperto, 18 D’Agostino, 19 Altomare. All. Carnevale

Perugia (4-4-2): 1 Cerbini, 2 Giustini, 5 Izzo, 6 Tozzuolo(C), 3 Busini; 7 Pomerani, 4 Fuscagni, 8 Bacchi, 11 Corrado; 9 Mangiaratti, 10 Finetti.

A disposizione: 12 Conte, 13 Sorbelli, 14 Fabri, 15 Belloni, 16 Pareggi, 17 Ventresini, 18 Zuppell. All. Migliorelli

Benvenuti alla diretta testuale di IamNaples.it di Napoli-Perugia, gara valida per la quindicesima giornata del campionato Under 17 girone C. Gli azzurrini hanno iniziato il 2019 nel segno delle vittorie battendo il Lecce in casa e l’Ascoli in trasferta, il Napoli è l’unica squadra imbattuta del girone C e soltanto l’Inter condivide questo dato così importante. Il Napoli è al secondo posto a tre punti dalla Roma e con tredici punti di vantaggio sul Benevento terzo in classifica, le prime due vanno direttamente ai quarti di finale saltando il turno degli ottavi. Il Perugia è sesto in classifica con diciassette punti, ventidue in meno rispetto al Napoli, ed è reduce dalla sconfitta di Benevento e dal pareggio interno contro il Foggia. All’andata gli azzurrini vinsero 1-0 con un gol di Cavallo al 93′.

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.