Luigi De Magistris: “Piena sintonia con De Laurentiis. Il San Paolo non verrà abbandonato”

Luigi De Magistris: “Piena sintonia con De Laurentiis. Il San Paolo non verrà abbandonato”

Luigi De Magistris, primo cittadino partenopeo, è intervenuto ai microfoni di Radio CRC. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di Iamnaples.it: “Stiamo per realizzare lo stadio per i prossimi 50 anni. È giusto che si aprano dibattiti ove tutti potranno dire la loro: pubblico, privati e presidente. Deve essere un “monumento” dove tutti potranno recarsi; ci saranno attività commerciali e centri d’aggregazione. Disaccordo con il presidente De Laurentiis? Ho un intesa perfetta con il presidente, costruiremo insieme lo stadio entro il 2016; non abbiamo alcun disaccordo. È chiaro che le idee nascano con la dialettica, ma ci si confronta in tutta serenità. Ci sarà una nuova convenzione tra comune e Società: come sarà fatta e formulata, dipenderà dalla volontà d’intenti; non voglio fare proclami che poi possono differire. La volontà è rendere il più competitivo possibile il marchio calcio Napoli e procedere in piena sintonia con la società; mi fanno ridere le malelingue che vogliono insinuare dubbi a riguardo. Affetto verso il San Paolo? Anche io ho tantissimi ricordi legati all’impianto: scendevo a piedi dal Vomero per andarci… purtroppo oggi è una struttura fatiscente che necessita di profondi interventi di ristrutturazione. Sono una persona pratica e non abbandoneremo la struttura, che verrà riutilizzata, vedremo poi il come.”

 

La redazione

F.G.


La redazione di IamNaples.it

Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google