Mario Somma: “Hamsik una volta lo feci giocare terzino”

Mario Somma altro allenatore che Hamsik ha avuto a Brescia parla di lui:

«Marek sta giocando tante partite ma credo fino a un certo punto a un problema di stanchezza perché essendo un gran professionista ha tempi di recupero molto rapidi. Piuttosto credo che adesso è conosciuto e viene studiato nei minimi dettagli dagli avversari che vanno a raddoppiarlo e non sempre può riuscirgli la giocata importante. A Napoli sta bene, quindi è sereno anche da questo punto di vista. Non gli interessa cambiare squadra per avere un contratto più importante»,

 e aggiunge: 

«È un ragazzo tranquillo in campo e fuori. Fui io a tirargli fuori le doti da rigorista. Provai tutti gli specialisti in ritiro e Marek non ne sbagliò uno, calciava pensando prima alla traiettoria senza guardare mai il portiere. Era il più giovane della squadra e andò a tirare un rigore decisivo al 94′ con il Treviso, i compagni gli consegnarono il pallone e lui segnò. Quel giorno pur di farlo giocare lo schierai terzino sinistro».

La Redazione

A.S.

Fonte: Il Mattino

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google