Di Marzio: “Regini? E’ fatta. Barba non arriva. Il primo obiettivo, però, era…”

Il collega Sky, tra i massimi esperti di calciomercato nel panorama nazionale, fa il punto della situazione a Radio Marte

“Ore frenetiche. Per Regini è fatta: è già a Castelvolturno. L’operazione non mi convince particolarmente ma il Napoli ha voluto fare un’operazione ‘light’ preferendolo a Barba, che manco chissà quanto convinceva.- Il collega Gianluca Di Marzio, tra i massimi esperti italiani in tema calciomercato, fa il punto della situazione a poche ore dalla chiusura della finestra di gennaio – Il primo obiettivo era Tonelli, ma l’Empoli ha rifiutato 10 milioni di euro offerti da De Laurentiis. A provarci il Napoli c’ha provato, non so quanto valesse la pena prendere un quarto, a quel punto potevano valorizzare Luperto, ma immaginate se, una volta chiamato in causa, il ragazzo avesse sbagliato una partita. Allora in società si è pensato fosse meglio non correre rischi e puntare su uno che già conosceva Sarri.”- Ecco il contenuto completo del suo intervento a Radio Marte, nel corso de ‘Marte Sport Live’: “L’obiettivo è fare un grande mercato a giugno con i vari Kramer, Vrsaljiko, Vecino e compagnia cantante. Ci sono due linee di pensiero: chi sostiene che, quando una cosa stia andando così bene, bisogna non cambiare altrimenti rischi di sbagliare, e chi sostiene sia giusto fare quel qualcosa in più per migliorarsi ancora. Ad ora, però, nello spogliatoio azzurro c’è un’alchimia unica, che bisogna preservare al più a lungo possibile. Gabbiadini? Il fatto che sia stata rifiutata un’offerta da 25 milioni è proprio la dimostrazione che il Napoli appartenga alla prima linea di pensiero. Ionita? Se lo prende l’Atalanta diventa uno dei quattro opzionati per il futuro con Sportiello, De Roon e Conti. Raicevic? Ha fatto 10 gol al Vicenza arrivando in Italia per giocare inizialmente nei dilettanti, ha fatto benino in D ed in Lega Pro, ora sta facendo benissimo in B ma non è un giocatore pronto per il Napoli, entrerà in affari sull’asse azzurri-Carpi. Maggio? Non si muove. El Kaddouri? Non va a Torino, è considerato incedibile da Sarri.” 

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.