Messaggi dai tifosi: «Diego ti aspettiamo per la Juve»

Messaggi dai tifosi: «Diego ti aspettiamo per la Juve»

Il ritorno di Maradona a Napoli. La notizia ha subito infiammato i tifosi, i nostalgici, i vecchi tifosi e anche i giovanissimi che magari Diego non l’hanno mai visto da vicino. Scatenato il popolo del web, tanti messaggi in rete, tutti ma proprio tutti sognano di vedere Maradona al più presto al San Paolo.
«Il ritorno di Diego sarebbe la classica ciliegina sulla torta. Maradona in tribuna a Napoli-Juve al San Paolo sarebbe il massimo, potrebbe dare una grande spinta a tutti i tifosi e direi anche ai calciatori. Il più grande calciatore di sempre a tifare per il Napoli, una forza in più per battere i bianconeri al San Paolo», dice Saverio Passeretti, presidente dell’associazione Italiana Napoli Club.
Diego Occhiuzzi, vicecampione olimpico di sciabola a Londra 2012, tifosissismo del Napoli dice. «Un ritorno di Diego sarebbe molto bello per l’immagine della città, parlo da un punto di vista sportivo. Maradona se tornasse in un anno così bello nel quale ci stiamo giocando lo scudetto sarebbe importante, il Napoli potrebbe avere anche una spinta in più». Mauro Sarmiento, argento a Pechino e bronzo a Londra di Taekwondo è dello stesso avviso. «Il ritorno a livello sportivo sarebbe molto piacevole: con lui abbiamo vinto e vissuto i momenti calcistici più belli, oltre a quelli attuali. Come sportivo niente a che vedere con qualsiasi altro atleta: la sua presenza al San Paolo spero sia di buon auspicio. Il primo marzo ci sarò anch’io, speriamo di rivivere momenti che abbiamo vissuto in passato. Sono rimasto molto soddisfatto dalla campagna acquisti: ho rivisto la mentalità forte e vincente, a differenza di poco tempo fa che prima delle feste non riscontravo. Spero che potremo arrivare fino in fondo a giocarci lo scudetto».
Pietro Mitrione, presidente Napoli club Cambiano Torino, gemellato con la squadra del Quarto anticamorra. «Da un mese ho già prenotato i biglietti per Napoli-Juve. Se ci aggiungessimo l’evento con la e maiuscola sarebbe il massimo. Vedo difficile organizzare il ritorno di Diego, dovrebbero costruire tre stadi, l’entusiasmo sarebbe talmente grande che il San Paolo non basterebbe. Sarebbe il massimo, se tornasse a Napoli, dovremmo prendere una settimana di ferie per preparaci a questa cosa. Un anno già di per sè fantastico, stiamo andando, secondo me, oltre le previsioni: a febbraio a tre punti dalla Juve capolista e ancora in corsa per l’Europa League, avrei firmato già in estate».
La showgirl napoletana Anna Fusco, che ha dedicato un calendario di successo alla sua squadre del cuore sottolinea: «Sono cresciuta nel mito di Maradona, sarei felicissima di poterlo rivedere a Napoli e nel Napoli. Non al posto di Mazzarri, un ottimo allenatore, ma con un prestigioso ruolo dirigenziale: sono sicura che Diego, dopo essere stato il capitano degli scudetti, sia rimasto un grande tifoso degli azzurri».
Antonio Piccolo, presidente della scuola calcio Arci Scampia, organizzò la visione del videomessaggio di Maradona che disse di voler tornare a Napoli. «Sapere che prima o poi potrà tornare per i napoletani è una gran bella notizia, sperando ovviamente che sia realmente possibile nell’immediato. Maradona è il calcio napoletano, i tempi che abbiamo vissuto con lui sono indimenticabili. Magari questa notizia sarà di buon auspicio per questo anno che si prospetta in positivo e sta girando alla grande, la Juve dà segni di nervosismo. Il suo ritorno sarebbe entusiasmante come quando faceva gol al San Paolo. Per noi la gioia sarebbe doppia, facemmo un collegamento in video: c’era grande entusiasmo tra i ragazzi di Scampia, fece anche una promessa che sarebbe venuto a Napoli a trovarli».

Fonte: Il Mattino

La Redazione

M.V.


La redazione di IamNaples.it

Gestione Sinistri Caterino
Wincatchers


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google