Michele Uva: “Il mio futuro a Napoli? Aspettiamo gli eventi”

Il dg Uva: "Il problema degli stadi è di fare grossi investimenti"

Parla a “Si Gonfia la rete” Michele Uva, dirigente accostato al Napoli per il dopo-Fassone. Ecco quanto sottolineato da Iamnaples.it:

“Lo “Juventus Stadium” è un modello di tecnologia avanzata e per il calcio italiano avere strutture nuove sarebbe un inizio importante per migliorare nel calcio italiano. Il problema dei nuovi stadi non è costruirli ma fare dei grossi investimenti per poter attuare dei progetti importanti e a questo devono pensarci i club. Per la finale di Coppa Italia so che ci sono dei problemi di ordine pubblico, io mi auguro di no, e vorrei vedere una bella coreografia tra le due tifoserie e che il match sia gradevole. Sul mio futuro a Napoli, dico che sono solo fonte giornalistiche, non ci sono cose veritiere, so che Fassone potrebbe andare via e aspettiamo gli eventi”.

La Redazione

A.S.

STufano
Sartoria Italiana
Vesux
gestione sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.